• Abolita la Dichiarazione all'ISPRA
    impianti impiantisti elettrici elettricisti termotecnici installatori

    Abolita la Dichiarazione all'ISPRA  da effettuarsi entro il 31 maggio per gli impianti di refrigerazione e condizionamento

    Con l'entrata in vigore del nuovo Regolamento F-Gas (D.P.R. 146/2018), il 24 gennaio u.s., è stato abrogato il D.P.R. 43/2012 e con esso l'articolo 16, che prevedeva la comunicazione all' ISPRA, entro il 31 maggio di ogni anno, delle informazioni riguardanti le apparecchiature fisse di refrigerazione e condizionamento contenenti dai 3 kg di gas fluorurati in sù. Tale adempimento era previsto a cura dell'operatore dell'Impianto che, in assenza di delega a un Terzo Responsabile, ricordiamo essere il proprietario dell'impianto, ovvero chi può esercitare l'effettivo controllo tecnico sull'apparecchiatura/impianto.

    In sostituzione a questa comunicazione, il Ministero dell'Ambiente acquisirà i dati direttamente dalla Banca dati nazionale (istituita dall'articolo 16 del D.P.R. n. 146/2018) in materia di raccolta e conservazione delle informazioni relative alle attività di controllo delle perdite nonché le attività di installazione, assistenza, manutenzione, riparazione, smantellamento delle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra.

    Tuttavia restano invariati gli obblighi di tenuta dei registri in capo all'operatore dell'impianto.

    NOTA BENE: La Dichiarazione F-gas relativa alle informazioni del 2018 (termine di comunicazione 31 maggio 2019) non dovrà essere trasmessa. Tuttavia, a partire dal 24 settembre 2019, a seguito del primo intervento utile di controllo delle perdite, di manutenzione, di assistenza, di riparazione e/o di smantellamento delle apparecchiature già installate alla data di entrata in vigore del D.P.R. n. 146/2018, l’impresa certificata o, nel caso di imprese non soggette all'obbligo di certificazione, la persona fisica certificata comunica, per via telematica, alla Banca dati le informazioni di cui ai commi 4, 5 e 7 dell’articolo 16 del D.P.R. n. 146/2018.

    Ulteriori informazioni

    Letizia Budri, Referente Categoria Impianti - 059 893 111 - letizia.budri@lapam.eu
    Ministero dell'Ambiente


Download formato testo:
Allegati:

    Notizie correlate


    • Matching Day 4.0 - Costruiamo Relazioni
      Matching Day 4.0 - Costruiamo Relazioni
      Matching Day seconda edizione è aperto alle aziende di produzione e di servizio alla produzione che vogliono espandere i loro rapporti e creare nuove relazioni tra imprese  Notizia Completa
    • La nuova variante V5 alla norma CEI 64-8
      La nuova variante V5 alla norma CEI 64-8
      Il seminario di aggiornamento tecnico realizzato in collaborazione con UNAE - Emilia Romagna presenta i contenuti della variante V5 alla norma CEI 64-8 e anticipa il progetto di variante V6  Notizia Completa
    • Le verifiche sugli impianti termici domestici con Wohler
       Le verifiche sugli impianti termici domestici con Wohler
      Un aggiornamento tecnico rivolto al settore termo-idraulico a cura di Wohler Italia, con cui Confartigianato ha siglato una convenzione a livello nazionale.   Notizia Completa