• Bando fiere Regione 2020
    import export internazionale estero mondo territorio mercati esteri

    REGIONE EMILIA ROMAGNA: BANDO PER PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PER LA PARTECIPAZIONE A EVENTI FIERISTICI 2020

    Dal punto di vista regionale, l’attuazione di questa azione risponde alle finalità di diversificare i mercati di sbocco e rafforzare la propensione all’export del sistema produttivo regionale. Questo obiettivo è perseguito mettendo a disposizione delle imprese (anche in rete) finanziamenti a fondo perduto per progetti in grado di favorire l’accesso a nuovi mercati di sbocco.

    Oggetto dell’intervento

    Il presente bando supporta progetti realizzati da piccole e medie imprese per la realizzazione di un progetto costituito da:

    - Partecipazione come espositori ad almeno 3 fiere esclusivamente all’estero con qualifica internazionale o nazionale. L’impresa può prevedere, in sostituzione della partecipazione a una fiera, l’adesione ad un evento promozionale all’estero.

    - Servizi di consulenza prestati da consulenti esterni: cioè servizi prestati da consulenti finalizzati a:

    Ricercare potenziali clienti o distributori e assistere l’impresa nella realizzazione di incontri d’affari, contestualmente alle partecipazioni fieristiche previste dal progetto.

    Ottenere certificazioni per l’export (certificazioni di prodotto o aziendali necessarie all’esportazione);

    Ottenere la registrazione dei propri marchi sui mercati internazionali;

    Il costo minimo del progetto in fase di presentazione della domanda di finanziamento dovrà essere di minimo 20.000,00 euro.

    Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura massima del 30% delle spese ammissibili, fino a un massimo di euro 30.000,00

    Spese ammissibili

    Sono ammissibili solo i costi necessari per la realizzazione del progetto quali:

    1. il costo dell’area espositiva;

    2. le spese per la progettazione dello stand e per il suo allestimento e gestione;

    3. le spese di consulenza per la ricerca di partner commerciali o industriali, agenti, buyers e per l’organizzazione di incontri di affari da realizzare in occasione delle partecipazioni fieristiche;

    4. le spese per consulenze finalizzate all’ottenimento delle certificazioni per l’esportazione e alla protezione del marchio sui mercati internazionali

    Le fiere e gli eventi promozionali devono essere realizzati a partire dal 01/01/2020 e concluse entro il 31/12/2020.

    Presentazione della domanda

    Le domande potranno essere presentate, esclusivamente per via telematica, a partire dalle ore 12.00 del 13/05/2019 e fino alle ore 16.00 del 19/07/2019.

    INFORMAZIONI

    Ufficio Internazionalizzazione Lapam
    Chiara Vecchi
    059 893 111
    chiara.vecchi@lapam.eu


Notizie correlate


  • B2B: gli operatori esteri incontrano le aziende moda di Carpi
    B2B: gli operatori esteri incontrano le aziende moda di Carpi
    Due giorni in cui 19 aziende del territorio mostreranno le proprie creazioni a buyers provenienti da 6 Paesi, con 115 incontri B2B previsti.  Notizia Completa
  • Bilancio positivo per la VII edizione di Moda Makers
    Bilancio positivo per la VII edizione di Moda Makers
    Appena conclusa la vetrina internazionale delle aziende del Distretto del tessile-abbigliamento di Carpi, con circa mille presenze, si conferma l'attenzione dei buyers internazionali.  Notizia Completa
  • VII edizione di Moda Makers
    VII edizione di Moda Makers
    La vetrina internazionale del saper fare di Carpi si prepara ad accogliere centinaia di addetti del settore provenienti da tutto il mondo. Dal 14 al 16 maggio 64 aziende del territorio saranno protagoniste.  Notizia Completa