Avis

L’offerta Avis – Confartigianato è riservata alle imprese associate e ai loro collaboratori e famigliari, agli associati ANAP e Ancos, alle organizzazioni territoriali ed alle federazioni regionali di Confartigianato e ai loro collaboratori.

Tramite la convenzione è possibile noleggiare a breve termine, a partire da una durata minima di 24 ore, e sull’intero territorio nazionale e internazionale, autovetture nelle diverse classi (dalla Fiat 500 alla Mercedes Classe E).

Il parco auto Avis è composto da autovetture perfettamente efficienti, fornite di tutti i dispositivi di legge e di sicurezza.

Prenotazioni

Le prenotazioni potranno essere effettuate:

  • dall’Italia e dall’estero contattando il centro prenotazioni Avis ai numeri 199.100.133 oppure +3906452108391 (per chiamate dall’estero);
  • contattando direttamente l’ufficio di noleggio interessato più vicino.

Come usufruire della convenzione

Per poter usufruire delle tariffe in Convenzione gli interessati, ogni volta che effettueranno una prenotazione, dovranno dimostrare (tessera o lettera su carta intestata dell’Associazione) di far parte del Sistema Confartigianato, indicando al contempo il codice che individua la tariffa dedicata Confartigianato. Il codice può essere richiesto alla propria Sede Lapam di riferimento.  Qui l’elenco completo con tutti i riferimenti delle nostre sedi 

In qualsiasi caso verrà fornito un numero di conferma della prenotazione.

Al momento del ritiro del veicolo dovrà essere esibita la carta di credito del guidatore che sarà poi utilizzata per pagare il corrispettivo del servizio acquistato.

Le tariffe sono valide esclusivamente sul territorio nazionale.

Ulteriori informazioni sono reperibili nel sito AVIS.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Focus servizi

    Area fiscale

    La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

    Scopri di più

    Area lavoro

    La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

    Scopri di più
    Share This