Bottega senza Glutine – BSG Srl

Lapam ha definito con BSG srl, azienda modenese con ventennale esperienza nella distribuzione di alimenti per intolleranze alimentari, un accordo di lancio del nuovo progetto per il settore della ristorazione.

Condizioni dedicate agli associati

Gli associati saranno i primi destinatari della nuova campagna di lancio nel settore Ho.Re.Ca (hotel, ristoranti, bar ed esercizi di somministrazione), che comprende gustosi menù completi per colazione, aperitivo e pausa pranzo, di alta qualità artigianale, buoni per tutti ma senza glutine per venire incontro alle esigenze dei propri fruitori e sviluppare un nuovo segmento di clientela.

I punti di forza della proposta

  • Alimenti gelo da rigenerare in busta o vaschetta in forno microonde
  • Assortimento di vasta gamma, consegnabile anche in piccoli quantitativi misti
  • Qualità artigianale selezionata
  • Assenza di contaminazione crociata
  • Formazione dedicata del personale limitata alle modalità di rigenerazione
  • Menù cartacei in dotazione da utilizzare nei locali

Per fruire della convenzione

Per usufruire della convenzione è possibile contattare direttamente l’azienda fornitrice, specificando la sede Lapam presso la quale si è associati.

Per maggiori informazioni

B.S.G. srl
via G. Galilei, 16 – Sorbara di Bomporto (Mo)
Tel: 059 907384 – 059 8070823
Fax: 059 8070161
cristina.salami@bsgsrl.eu
marilena.marcato@bsgsrl.eu
www.bsgsrl.eu

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

Focus servizi

Area fiscale

La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

Scopri di più

Area lavoro

La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

Scopri di più
Share This