Catas

Nell’ottica di fornire alle imprese associate servizi di qualità in materia di controlli preventivi riguardanti la sicurezza, la resistenza e la durata dei semilavorati e dei prodotti finiti nel settore delle produzioni in legno, il Consiglio direttivo di Confartigianato Legno-Arredo ha deliberato di stringere un’importante collaborazione con Catas Spa.

Catas è un laboratorio di prova, centro di ricerca sviluppo e di certificazione con sede a San Giovanni al Natisone (UD) e filiale a Lissone (MB) che si occupa prevalentemente di test e collaudi fisici, meccanici e di sicurezza su materiali, componenti e prodotti nel settore del legno, dell’arredo e dell’edilizia non strutturale. Catas inoltre svolge attività di ricerca, sperimentazione e formazione del settore del legno- arredo.

L’accordo prevede innanzitutto che le imprese di Confartigianato possano sottoscrivere un Abbonamento sostenitore con la possibilità di ottenere una serie di vantaggi: sconto del 50% sulle tariffe delle prove, partecipazione a condizioni agevolate a riunioni informative o seminari organizzati da Catas, consulenza tecnica gratuita e utilizzo del logo “Catas Member” all’interno del materiale promozionale aziendale.

Inoltre per gli Associati sono previste interessanti condizioni di miglior favore per servizi di prova e test.

Per ulteriori informazioni

Contattare il responsabile di Confartigianato Legno-Arredo
dott. Guido Radoani
06 70374213
guido.radoani@confartigianato.it
oppure direttamente CATAS
Serena Petaccia
0432 747260
petaccia@catas.com

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

Focus servizi

Area fiscale

La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

Scopri di più

Area lavoro

La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

Scopri di più
Share This