General Gas

Confartigianato Termoidraulici ha sottoscritto un protocollo di collaborazione con General Gas srl per il servizio di smaltimento dei gas refrigeranti esausti, che prevede delle scontistiche per gli associati Lapam Confartigianato.

I servizi di recupero che General Gas propone sono di due diverse tipologie, tra queste il servizio junior rivolto ai piccoli installatori.

Un interessante aspetto dell’accordo prevede la possibilità di valorizzare il rifiuto, pertanto, a fine anno di abbonamento, se l’imprenditore avrà fatto bene la raccolta gas, General gas stornerà una parte degli introiti derivanti dalla rigenerazione dei gas refrigeranti stessi. A fine anno l’imprenditore, oltre ad avere assolto a un obbligo di legge, potrebbe vedersi restituita una parte dell’importo inizialmente speso derivante dalla rigenerazione del gas che ha differenziato.

Il servizio di gestione dei gas (Simply green) potrà essere riservata agli associati con uno di questi sconti:

  • Sconto 10% sui servizi Simply Green® PRO (le tre bombole da 40 litri)
  • Sconto 5% sui servizi Simply Green® Junior (le tre bombole da 15 litri)
  • Accesso alla speciale fascia di sconto 50+5% per acquisti sul catalogo Generalgas nelle linee di prodotti: chimici, igienizzanti e disinfettanti/biocidi PCM, oli lubrificanti, fluidi secondari, attrezzature tecniche
  • Accesso alla speciale fascia di sconto per particolari strumenti e attrezzature
  • Informazioni tecniche specialistiche di settore (seminari, corsi)
  • Sconti o promozioni aggiuntive riservate ai partecipanti a seminari o corsi per un periodo di 15 giorni dopi gli stessi

Per informazioni contattare il referente Impianti Lapam, Stefano Ficarelli 059 893 111 – stefano.ficarelli@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Focus

    Area fiscale

    La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

    Scopri di più

    Area lavoro

    La nostra associazione ribadice la richiesta di un intervento urgente di correzione del provvedimento, con una adeguata rimodulazione della proroga che consenta di anticipare gradualmente la gestione delle operazioni di revisione ed evitare il congestionamento del servizio che produrrebbe problemi alle imprese e ai clienti anche per il futuro.

    Scopri di più
    Share This