Torna all'elenco

Autoriparazione: Standard minimi per la riparazione a regola d’arte in una diretta streaming

18 Luglio 2019

Diretta streaming: standard minimi per la riparazione a regola d’arte

Confartigianato ha organizzato un seminario in diretta streaming sulle “Linee Guida per la definizione di standard minimi per la riparazione a regola d’arte e raccomandazioni per un servizio di qualità”, in attuazione della Legge n. 124/2017, art. 1, comma 10

L’evento inizierà con l’intervento di apertura del Presidente Confartigianato Carrozzieri, Giuseppe Pace e proseguirà con la relazione dell'esperto e consulente in diritto assicurativo Dr.ssa Elena Gambulli. Durante il collegamento è previsto una spazio dedicato al confronto con i partecipanti durante il quale sarà possibile inoltrare quesiti sulle questioni rilevanti e che più impattano sulle nostre imprese

Sarà un’occasione per le carrozzerie associate di approfondire i contenti delle Linee Guida, evidenziando le opportunità per le imprese aderenti a questo protocollo, ma anche per sciogliere eventuali dubbi.
Tra le finalità dell'accordo:

– Semplificare le modalità per ottenere i risarcimenti.
– Garantire al consumatore la possibilità di decidere in totale autonomia il riparatore di fiducia.
– Non entrare nel merito delle tariffe orarie, lasciate alla discrezione del carrozziere.
– Velocizzare la gestione del sinistro.
– Garantire trasparenza e riconoscimento del valore oggettivo della riparazione fatta “a regola d’arte”.

Le linee guida

Sottoscritte il 16 maggio 2019 da CONFARTIGIANATO, CNA, CASARTIGIANI, Adiconsum, Adoc, Associazione Utenti dei Servizi Radio Televisivi, CittadinanzAttiva, Codacons, Codici, FederConsumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Udicon e ANIA

18 luglio 2019
e modalità di accesso allo streaming

Data: Giovedì 18 luglio 2019 – Ore 17:00 – 19:30

Modalità di partecipazione allo streaming

– Presso la sala Barbolini della sede provinciale di Confartigianato Lapam a Modena, In Via Emilia Ovest 775 confermando alla Segreteria Autoriparazione via mail o telefono la propria partecipazione entro e non oltre il 15 luglio 2019.
– Dal proprio computer aziendale chiedendo l’accesso tramite il modulo allegato e seguendo le istruzioni riportate.

Interventi in Diretta
il collegamento in streaming è previsto uno spazio dedicato al confronto con i partecipanti, le domande dovranno essere inviate ai contatti seguenti che poi provvederanno ad inoltrarle agli orgnizzatori.
domanda saranno da inviare tempestivamente a:

– Carlo Alberto Medici – 059 637 411 – carloalberto.medici@lapam.eu
– Francesco Po – 059 893 306 – francesco.po@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This