Torna all'elenco

Il giardiniere: un consulente a tutto tondo

9 Dicembre 2020
Al giorno d’oggi, per il cliente, il giardiniere non è un semplice realizzatore o manutentore di un’opera chiamata giardino, ma un vero e proprio consulente.
Egli deve poter analizzare e trovare risposte su diversi ambiti, non di sua diretta competenza ma necessari:
– deve interfacciarsi con altri artigiani (idraulici, elettricisti, muratori, carpentieri, ecc.) affinché il suo lavoro dell’opera giardino sia la migliore possibile,
– deve conoscere leggi e disposizioni sulla sicurezza per dare valore al suo operato,
– deve essere aggionato in materia di fisco e di opportunità che possono far risparmiare il cliente,
– deve informarsi viaggiando, ad esempio visitando eventi o fiere di settore come Giardina o il Festival du Jardin, per interpretare l’evoluzione del verde da proporre alla propria clientela.
Non si fa solo manutenzione, quindi, ma si cerca di rendere concreto il concetto di un mondo più verde, sostenibile, a basso impatto ambientale, e per fare ciò servono conoscenza, competenza e autorevolezza.
Si deve prendere atto che non si è semplicemente “manovale del verde” ma qualcosa di più ampio e integrato nel contesto socio economico attuale.
Relatori
Cesare Marchetti – Presidente categoria giardinieri
Dott. Lucio Brioschi – Consulente e Imprenditore
Dott.ssa Daniela Stasi – Coordinatrice del giornale “Il Giardiniere”
Quando
Mercoledì 9 dicembre
ore 18:30
Iscrizione

Per iscriverti CLICCA QUI e compila il modulo di registrazione. Poco prima dell’inizio del seminario ti arriverà il link, via mail, per poter accedere alla diretta su Google meet.
Consigliamo di utilizzare google chrome da PC o l’app google meet da smartphone. Per ogni eventuale problema tecnico potete fare riferimento a Matteo Roversi, referente Lapam per la categoria.

Per maggiori informazioni

Matteo Roversi – Referente Giardinieri Lapam
matteo.roversi@lapam.eu
059 893111

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This