Torna all'elenco

Martedì 12 giugno incontro coi benzinai sulla fatturazione elettronica

Martedì 12 giugno alle 20.30 press la sede Lapam, in via Emilia Ovest 775 a Modena, si tiene un incontro con i gestori delle stazioni di carburante per cogliere le novità della fatturazione elettronica, un obbligo che decorre dal prossimo 1 luglio per i gestori delle pompe di rifornimento, i quali dovranno emettere il documento nel formato previsto dalla legge, nei confronti dei propri clienti con partita Iva.

La fattura elettronica diventerà obbligatoria per tutti dal prossimo 1° gennaio 2019, mentre per distributori di carburante e subappaltatori della pubblica amministrazione l’esordio è anticipato di sei mesi.

"L'introduzione anticipata della fatturazione elettronica per il settore dei carburanti risponde a necessità di contrasto all'evasione fiscale in questa filiera – sottolinea Daniele Casolari, segretario Licom -. Nobile intento che dovrebbe comunque tenere maggiormente in conto dell'aggravio di costi e complicazioni per i gestori delle stazioni di rifornimento. Non abbandoniamo l'impegno nel chiedere una introduzione facoltativa per il prossimo semestre, ma siamo agli sgoccioli e non possiamo rischiare di vedere i nostri associati impreparati a questa scadenza. Nell'incontro spiegheremo in modo chiaro e semplice sia la normativa che regola la fatturazione elettronica, sia le soluzioni informatiche per cercare di semplificare il più possibile questo adempimento".

È inoltre previsto un intervento della dirigenza nazionale della Fegica, la federazione dei gestori, sullo stato dell'arte delle trattative con le compagnie petrolifere e più in generale sullo stato di salute del settore.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This