• Il decalogo per partire tranquilli
    autoriparazione auto trasporto indicazioni segnaletica

    il decalogo per partire tranquilli

    Tempo di vacanze e… tempo di controlli sull’automobile. Prima di partire per le mete di villeggiatura è bene effettuare alcuni controlli: Lapam Confartigianato Autoriparazione ne ha individuati dieci, un vero e proprio decalogo delle operazioni che qualunque automobilista può eseguire da solo e in breve tempo. Un decalogo di controlli essenziali per viaggiare in sicurezza ed evitare brutte sorprese.

    “In questo periodo – sottolinea il Presidente del settore Autoriparazione di Lapam, Daniele Michelini – sulle nostre strade circolano delle macchine che tutto potrebbero fare tranne che circolare, perchè, proprio dal punto di vista della sicurezza, gli utenti stanno oggi lesinando nello spendere e quindi nel tenere la macchina a regola d'arte. C'è grande preoccupazione per quanto riguarda il discorso della sicurezza ed è necessario partire per le vacanze con un veicolo in perfetta efficienza”.

    Nel caso siano necessari interventi più complessi, il consiglio di Lapam Confartigianato Autoriparazione è di rivolgersi ad officine di fiducia e soprattutto di evitare accuratamente i meccanici improvvisati e gli abusivi i quali, oltre a frodare il fisco (e talora il cliente), danneggiano l'ambiente abbandonando spesso nei prati o sul ciglio delle strade batterie esauste, latte di olio usato e vecchi pneumatici.

    Inoltre, soltanto quando ha una ricevuta in mano il cliente può contestare all'officina un lavoro mal fatto.

    Ecco il 'decalogo' con le 10 operazioni di controllo:

    1. Verificare i livelli di olio del motore e liquido dei freni.

    2. Verificare il livello e la qualità del liquido di raffreddamento del motore

    3. Se necessario cambiare i filtri dell'olio, dell'aria e del combustibile

    4. Verificare lo stato della cinghia di distribuzione

    5. Controllare l'usura delle spazzole tergicristallo e verificare il livello del liquido lavavetri.

    6. Se necessario sostituire il filtro per l'aria dell'abitacolo

    7. Controllare lo stato di usura e la pressione dei pneumatici

    8. Verificare lo stato dell'impianto di climatizzazione

    9. Controllare fari e luci

    10. Verificare documentazione e strumenti di emergenza

    informazioni

    Francesco Po - Referente categoria autoriparazione Lapam
    059 893 111
    [email protected]


Download formato testo:
Allegati:

    Notizie correlate


    • Vendere in autofficina: il 15 luglio un seminario online con Würth
      Vendere in autofficina: il 15 luglio un seminario online con Würth
      Una serata dedicata alla fidelizzazione del cliente e al miglioramento delle tecniche commerciali  Notizia Completa
    • Michelini: “Revisioni dei veicoli, il rinvio a ottobre crea un sovraccarico sulle officine"
      Michelini: “Revisioni dei veicoli, il rinvio a ottobre crea un sovraccarico sulle officine"
      Il commento del presidente degli autoriparatori Lapam sulla proroga decisa dal decreto legge "Cura Italia"   Notizia Completa
    • Autoriparazione: un manuale a disposizione delle imprese contro Covid-19
      Autoriparazione: un manuale a disposizione delle imprese contro Covid-19
      È quello preparato dalla categoria e scaricabile qui   Notizia Completa