• Ripartire dal nuovo, formazione digitale per imprese
    ripartire dal nuovo, confartigianato, industria 4.0

    "Ripartire dal nuovo, imprese dopo il virus" questo il nome dell'iniziativa promossa da Confartigianato Imprese 4.0 (il portale dedicato ai temi dell'innovazione della nostra organizzazione ndr.) che, sfruttando le opportunità offerte dalle tecnologie digitali ha attivato per sostenere la formazione delle imprese in questi giorni di crisi.

    L'obiettivo è mettere a disposizione delle micro, piccole e medie imprese associate competenze utili a sostenere una loro rapida ripresa.

    I contenuti a disposizione

    I contenuti a disposizione gratuitamente, previa registrazione a questo link, ad oggi sono: 

    1. marketing, e-commerce, logistica, comunicazione;
    2. organizzazione della produzione;
    3. organizzazione e gestione delle imprese;
    4. tematiche tecniche e regolamentari di interesse specifico per settori produttivi della micro e piccola impresa manifatturiera e dei servizi.

    La piattaforma è in continuo aggiornamento. 

    Per maggiori informazioni

    Livio Lazzari
    Referente Categoria Comunicazione
    livio.lazzari@lapam.eu


Download formato testo:
Allegati:

    Notizie correlate


    • Sostegno al turismo: le novità introdotte dal Decreto Rilancio
      Sostegno al turismo: le novità introdotte dal Decreto Rilancio
      Il Decreto Legge del 19 maggio 2020 n.34, cosiddetto Decreto Rilancio, ha introdotto misure a sostegno del turismo, sia per le imprese sia per i consumatori, ai fini di stimolare la domanda interna.  Notizia Completa
    • Gli alberghi in Appennino sono pronti per la stagione estiva
      Gli alberghi in Appennino sono pronti per la stagione estiva
      Gli alberghi dell'Appennino stanno riaprendo, saranno pronti per accogliere i turisti.  Notizia Completa
    • Indagine Lapam sulla demografia delle imprese a Modena e Reggio Emilia
      Indagine Lapam sulla demografia delle imprese a Modena e Reggio Emilia
      In marzo e aprile profondo rosso, calo del 59,2% sul 2019 a Modena e del 51,4% a Reggio Emilia.   Notizia Completa