• Riaprire in sicurezza, la guida della nostra associazione
    sicurezza fase 2 coronavirus

    Riaprire le aziende garantendo la massima sicurezza per gli imprenditori e i lavoratori dipendenti. È questo il primo obiettivo della cosiddetta "Fase 2".

    Per farlo la nostra Confederazione ha illustrato in due infografiche, le trovate allegate a questo articolo e in una brochure, le misure da osservare sui luoghi di lavoro per rispettare quanto previsto dal Protocollo condiviso per la sicurezza sui luoghi di lavoro del 14 marzo 2020, aggiornato in data 24 aprile 2020 (leggi qui) e recepito dal DPCM 26 aprile 2020.
    Imprenditori e lavoratori dipendenti sapranno così come comportarsi in questa fase di riavvio delle attività e come operare in sicurezza secondo le norme che riguardano tutti i settori delle attività economiche.

    Per scaricare la brochure che trovate qui sotto, è sufficiente cliccare sull'icona in altro a sinistra. 

    In allegato è possibile scaricare le infografiche: 

    - I punti di attenzione per il datore di lavoro
    - Il comportamento da tenere in azienda 

     


Notizie correlate


  • Cosa stabilisce l'Ordinanza della Regione Emilia Romagna del 27 novembre
    Cosa stabilisce l'Ordinanza della Regione Emilia Romagna del 27 novembre
    Che aggiorna l'ordinanza del 12 novembre e le successive modifiche   Notizia Completa
  • Ristori alle imprese: "Bene la risoluzione della Camera che recepisce la nostra proposta"
    Ristori alle imprese: "Bene la risoluzione della Camera che recepisce la nostra proposta"
    Il commento del segretario generale Lapam, Carlo Alberto Rossi, dopo la decisione dalla Camera  Notizia Completa
  • Cosa contiene il "Decreto Ristori TER"
    Cosa contiene il "Decreto Ristori TER"
    Che, tra le altre cose, incrementa di 1,45 miliardi la dotazione prevista dal decreto Ristori BIS  Notizia Completa