• The one Milano il 20 e 23 settembre
    moda the one milano

    La manifestazione si terrà tenendo presenti le indicazioni vigenti per la prevenzione ed il contrasto alla diffusione del COVID-19 infatti, in uno scambio sinergico con le altre Fiere concomitanti e presenti nella stessa area, ogni buyers potrà visitare tutte le fiere, registrandosi una sola volta.

    Al fine di dare un segnale forte di volontà di ripartenza, Confartigianato ha concordato condizioni ulteriormente favorevoli per le aziende aderenti, proprio in virtù delle difficoltà create dal blocco della produzione.

    LA MANIFESTAZIONE

    Oltre alle collezioni di prêt-à-porter, pellicceria, abiti da sera e maglieria e la presentazione della collezione P/E 2021 e delle collezioni Seasonless, quella di settembre sarà una edizione all’insegna della consapevolezza, della ripartenza, ma anche dell’apertura al nuovo:

    TheOneMilano si terrà a Fiera Milano Rho (non più a Fieramilanocity), all’interno dei padiglioni di Micam e vicini a quello di Mipel: si lavorerà in scambio e sinergia, potendo contare sui buyers di queste due manifestazioni, leaders nei loro settori (in particolare un terzo dei buyer di Micam – circa 40.000 aziende compratrici – ha dichiarato un forte interesse ad acquisti di abbigliamento e capispalla nello stesso luogo e nello stesso momento in cui acquista le calzature: oggi anche per evitare di aumentare il numero dei viaggi in calendario).

    COME PARTECIPARE

    Viene proposto uno sconto sul prezzo al mq, per andare incontro alle richieste delle aziende: invece di 405 €/mq la proposta è di 360 €/mq con stand preallestito, senza alcun costo per la quota di iscrizione.

    È proposto lo stand “New Gen” di 6mq preallestito e comprensivo di quota d’iscrizione (max 25 capi/accessori) a 2.200,00 €+Iva

    È assicurata la restituzione del 100% delle somme versate, qualora la manifestazione non dovesse realizzarsi non solo per cause di forza maggiore, ma anche di impraticabilità diversa.

    In allegato trovate la domanda di partecipazione da inviare, corredata dell’anticipo del 50% della somma dovuta in base ai mq richiesti, entro e non oltre il 30 giugno 2020 mezzo PEC a mifur@pec.it .

    Dopo questa data infatti non sarà più possibile avere i tempi tecnici per realizzare una fiera strutturata e complessa, data la presenza nel quartiere di Fiera Milano di un sistema moda completo e formato da abbigliamento, calzature, borse, pelletteria e bijoux.

    L’evento offre inoltre una campagna di advertising internazionale sulle testate on line e off line di riferimento per il settore moda, nonché un’intensa attività di web marketing e social.

    MAGGIORI INFORMAZIONI

    Per tutte le specifiche organizzative, amministrative e di fatturazione potete rivolgervi a Confexport Srl (dott. ssa Mariagrazia Micco 02-2023251 micco@conf-export.it).

    Francesco Po - referente categoria Moda Lapam
    059 893 111
    ​francesco.po@lapam.eu


Notizie correlate


  • Un milione di euro dalla CCIAA di Modena per le imprese che puntano su "Industria 4.0"
    Un milione di euro dalla CCIAA di Modena per le imprese che puntano su "Industria 4.0"
    Come funziona e chi può fare richiesta dei voucher a sostegno dell'innovazione digitale e tecnologica  Notizia Completa
  • White Milano settembre 2020, perché insieme siamo più forti
    White Milano settembre 2020, perché insieme siamo più forti
    La piattaforma leader mondiale nel segmento della moda di ricerca e contemporary per la sua esclusività nella selezione dei marchi, White rappresenta un immancabile appuntamento per le aziende e i buyers di tutto il mondo.  Notizia Completa
  • Sondaggio: Economia Circolare ...siete pronti al cambiamento?
    Sondaggio: Economia Circolare ...siete pronti al cambiamento?
    Compila il nostro sondaggio sull'Economia Circolare e sull'impatto che ha sulla tua impresa.  Notizia Completa