• Cantieri edili: costituito il Comitato territoriale della provincia di Modena
    sicurezza appalti edilizia lavoro

    Nel giugno scorso è stato costituito presso la Scuola edili della provincia di Modena, il Comitato territoriale di cantiere.
    Le parti sociali dell’edilizia, hanno costituito il suddetto Comitato per la verifica dell’applicazione dei protocolli, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 10, comma 2, del “Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri” (leggi qui) e dell’articolo 13, comma 2, del “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, fra il Governo e le parti sociali”.

    Il ruolo del Comitato

    Il Comitato è competente, per la provincia di Modena, su tutti i cantieri di lavori edili del territorio, nonché sugli ambienti di lavoro diversi dai cantieri, ma comunque riconducibili alle imprese edili, salvo che le stesse non abbiano costituito analoghi comitati a livello aziendale o di singolo cantiere.

    ll Comitato è composto da rappresentanti delle parti sociali, dal Comitato sicurezza ente Scuola della provincia di Modena, nonché dai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza in ambito territoriale, ed è coordinato dalla Scuola edile.

    In particolare, poiché l’art.10 del protocollo nazionale indica la costituzione del comitato territoriale quale opzione alternativa alla costituzione del comitato di cantiere, vale la pena evidenziare che, ogni qualvolta le condizioni operative non consentano l’istituzione del comitato di cantiere o, nel caso delle imprese artigiane, il sistema contrattuale preveda la sola opzione del comitato a livello territoriale, tale organismo, in base all’accordo sottoscritto dalle parti sociali, è operativo a tutti gli effetti.

    Tutte le imprese aderenti alle casse edili della provincia di Modena, nonché le imprese edili che applicano un contratto collettivo dell’edilizia ed operano nei cantieri edili o che, comunque, sono aderenti ad una delle associazioni datoriali costituenti il comitato, possono quindi indicare nei propri documenti di cantiere, o in caso di controllo da parte degli organi competenti, di avvalersi del comitato territoriale.

    L’ente Scuola edili, provvederà a dare comunicazione dei riferimenti operativi interni e delle figure preposte alla sicurezza dei lavoratori (RLST) nel caso dovessero essere richiesti.
    Qui i riferimenti mail e PEC del Comitato: 

    - [email protected]
    - [email protected]

    Per maggiori informazioni

    Alberto Belluzzi
    Referente categoria Edilizia
    [email protected]
    059 893111
     


Download formato testo:
Allegati:

    Notizie correlate


    • Un evento a Pavullo per spiegare il Superbonus al 110%
      Un evento a Pavullo per spiegare il Superbonus al 110%
      Il 6 ottobre presso il Cinema Mazzieri una iniziativa gratuita e aperta al pubblico con i nostri esperti.  Notizia Completa
    • Un evento a Marano s/P per spiegare il Superbonus al 110%
      Un evento a Marano s/P per spiegare il Superbonus al 110%
      Il 5 ottobre a Marano sul Panaro, presso il Centro Culturale, una iniziativa gratuita e aperta al pubblico con i nostri esperti.  Notizia Completa
    • Un evento a Reggio Emilia per spiegare il Superbonus al 110%
      Un evento a Reggio Emilia per spiegare il Superbonus al 110%
      Il 1° ottobre presso il Tecnopolo di Reggio Emilia una iniziativa gratuita e aperta al pubblico con i nostri esperti  Notizia Completa