Torna all'elenco

Bando per l’assegnazione di 4 posteggi ambulanti all’interno del Mercato Albinelli

Il comune di Modena tramite bando pubblico rende noto che dal mercoledì 22 settembre e fino a venerdì 22 ottobre, è possibile presentare domanda per l‘assegnazione di 4 posteggi destinati al commercio su aree pubbliche (ambulanti), presso Mercato coperto di via Albinelli per una durata complessiva di 12 anni, il mercato ha frequenza giornaliera.

I posteggi sono i seguenti:

  • Posteggio 94, di mq. 13,87 senza cella con settore merceologico Alimentare,
  • Posteggio 109 di mq. 22,58 senza cella con settore merceologico Alimentare,
  • Posteggio I di mq. 7,26 senza cella con settore merceologico Alimentare ad esclusione di frutta verdura,
  • Posteggio M-N-O di mq. 18,00 comprensivi di cella mq. 6,47 con settore merceologico Alimentare ad esclusione di frutta, verdura, fiori e piante.

Potete trovare in allegato la planimetria del mercato con l’indicazione e l’ubicazione dei posteggi.

Criteri di assegnazione

Le concessioni sono assegnate in relazione ad ogni singolo posteggio mediante la formazione di una graduatoria in caso di pluralità di domande concorrenti sulla base dei seguenti criteri di priorità:

  • Anzianità dell’esercizio dell’impresa, comprovata dalla durata dell’iscrizione, quale impresa attiva, nel registro delle imprese per il commercio su aree pubbliche; l’anzianità è riferita a quella del soggetto titolare al momento della partecipazione al bando cumulata a quella dell’eventuale dante causa. Si imputa come propria a coloro che erano titolari di autorizzazione al 5 luglio 2012 tutta l’anzianità di attività maturata fino a quella data da tutti i precedenti titolari di un medesimo titolo abilitativo.
    Punteggi:
    – anzianità di iscrizione fino a 5 anni = punti 40
    – anzianità di iscrizione maggiore di 5 anni e fino a 10 anni = punti 50
    – anzianità di iscrizione oltre 10 anni = punti 60.
  • Solo in caso di parità viene considerato il criterio correlato alla qualità dell’offerta che vale 5 punti: vendita di prodotti di qualità come prodotti biologici, a km zero, prodotti tipici locali e del Made in Italy, prodotti della tradizione garantendo al consumatore un’ampia possibilità di scelta anche attraverso l’organizzazione di degustazioni, per i banchi alimentari, per la promozione di tali prodotti, partecipazione alla formazione continua.
  • Solo in caso di parità viene considerato il criterio correlato alla tipologia del servizio fornito che vale 3 punti: impegno da parte dell’operatore a fornire ulteriori servizi come la consegna della spesa a domicilio, la vendita di prodotti pre-confezionati a seconda del target e dell’età della clientela, vendita informatizzata o on-line, disponibilità a turni di orari alternativi e/o supplementari.
  • In caso di ulteriore parità si applica il criterio della maggior anzianità di iscrizione al Registro delle imprese commercio su aree pubbliche, come valore assoluto e successivamente fa fede l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Requisiti

Possono partecipare alla selezione:

  • le imprese individuali, le società di persone, le società di capitale o cooperative regolarmente costituite e iscritte ai registri camerali;
  • le persone fisiche che dovranno costituirsi in forma d’impresa all’atto dell’eventuale assegnazione, con le modalità e nei tempi, previsti dalle norme vigenti.
  • I soggetti di cui sopra dovranno essere altresì in possesso dei requisiti per l’esercizio dell’attività commerciale alla data di presentazione della domanda.
  • Al momento del rilascio dell’autorizzazione/concessione di posteggio, l’assegnatario dovrà risultare in possesso del requisito di regolarità contributiva (DURC regolare)

Come fare domanda

Le domande per l’assegnazione dei posteggi oggetto della presente selezione, complete della marca da bollo scansionata devono essere inviate al Comune, pena l’esclusione dalla selezione, tramite la piattaforma SUAPER/Accesso unitario online e solo qualora essa non sia disponibile, tramite posta elettronica certificata. Le domande dovranno essere presentate entro il 22/10/2021 (nei 30 gg di pubblicazione del bando). È consentito presentare più domande per posteggi diversi, fatta salva l’assegnazione nel limite massimo di posteggi consentito allo stesso soggetto, ai sensi del punto 7 dell’Intesa e dell’art. 3, comma 9, del Regolamento comunale.
Deve essere presentata una singola domanda per ogni posteggio.
Per il presente bando, non potrà comunque essere assegnato allo stesso operatore più di un posteggio, come stabilito dall’art. 3, comma 6, del Regolamento comunale.

La domanda deve contenere, a pena d’inammissibilità:

  • Dati anagrafici del richiedente;
  • codice Fiscale e/o Partita IVA;
  • numero e data d’iscrizione nel Registro delle imprese per il commercio su aree pubbliche;
  • indicazione del posteggio cui la domanda si riferisce;
  • autocertificazione dei requisiti morali e professionali di cui all’articolo 71 del d.Lgs.59/2010 e s.m.i. del titolare ovvero del legale rappresentante, dei soci e del preposto, qualora presente;
  • consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del d.lgs. 196/2003 e ss.mm.
  • copia del documento di identità;
  • copia del permesso di soggiorno in corso di validità, per i cittadini non resident nell’Unione Europea (se il permesso scade entro 30 giorni, copia della ricevuta della richiesta di rinnovo).
  • numero e data d’iscrizione nel Registro delle imprese commercio su aree pubbliche dell’eventuale dante causa e degli eventuali precedenti titolari;
  • allegato contenente “Ulteriori dichiarazioni (per eventuali punteggi aggiuntivi, da applicare in caso di parità del punteggio inerente l’anzianità di iscrizione al registro imprese CCIAA) – punti b1 e b2 dell’art. 3 (allegato eventuale); ogni altro elemento indicato nel modello di domanda ritenuto idoneo a conseguire le priorità di legge.

Nel caso in cui la domanda contenga false o mendaci dichiarazioni, fatte salve le sanzioni previste dal vigente Codice Penale, essa verrà annullata d’ufficio e in toto ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.

Maggiori informazioni

Il bando sarà pubblicato dal 22/09/2021 al 22/10/2021 (per 30 giorni) all’Albo pretorio del Comune e sul sito internet del Comune dove è possibile ricevere maggiori informazioni e scaricare i documenti necessari per presentare la domanda.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This