Torna all'elenco

La Camera di Commercio di Reggio Emilia eroga contributi per ottenere certificazioni ambientali, etiche, sociali

La Camera di Commercio di Reggio Emilia comunica sul proprio sito l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di servizi utili ad ottenere il primo rilascio di certificazioni ambientali, etiche e sociali nel periodo che va dal 16 maggio 2022 al 31 dicembre 2023. Il plafond a disposizione delle micro e piccole imprese con sede nella provincia di Reggio Emilia è di 145mila euro. Vediamo nello specifico gli obiettivi e le tempistiche per presentare domanda di contributo.

A chi si rivolge

Il bando della Camera di Commercio di Reggio Emilia si rivolge a micro e piccole imprese – come definite dall’Allegato I al Reg. 651/2014/UE – con sede legale o unità operativa (escluso magazzino e deposito ndr.) in provincia di Reggio Emilia.

Quali interventi sostiene

Il bando della Camera di Commercio di Reggio Emilia prevede un’agevolazione pari al 50% dei costi sostenuti e ammissibili al netto di iva, fino al raggiungimento dell’importo massimo di contributo pari a 14mila euro (oltre la premialità di 250 euro relativa al rating di legalità). Attenzione, l’investimento minimo ritenuto ammissibile dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia non può essere inferiore a 5mila euro.

In particolare i contributi a fondo perduto (voucher) verranno assegnati a fronte dell’ottenimento di una delle seguenti certificazioni ambientali, sociali o etiche:

  • UNI EN ISO 14001:2015
  • UNICEI EN ISO 50001:2018
  • ReMade in Italy
  • Plastica seconda vita
  • FSC catena di custodia
  • EMAS 1221/2009
  • Carbon Footprint di organizzazione UNI EN ISO14064-1:2019
  • Carbon Footprint di prodotto UNI EN ISO 14067:2018
  • Certificazione BCorp per il riconoscimento di impresa Benefit

Le spese ammissibili

Sono finanziabili (al netto di IVA e di altre imposte, tasse e diritti ndr.) le spese sostenute a partire dal 16 maggio 2022 e fino al 31 dicembre 2023 (data fattura e data pagamento ndr.) e riconducibili all’attività di certificazione relative a:

  • spese di consulenza per l’ottenimento della certificazione (ambientale, etica o sociale prescelta e deve risultare in modo inequivocabile dalla causale della fattura);
  • per indagini finalizzate alle analisi ambientali iniziali e/o finali (esempio: emissioni, scarichi carotaggi, analisi fonometriche);
  • spese fatturate dall’ente certificatore o verificatore;

Gli investimenti proposti dovranno portare all’ottenimento della certificazione scelta.

Come ed entro quando presentare domanda

Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta di contributo. I contributi saranno erogati ai sensi della normativa comunitaria “de minimis” e con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art.28, comma 2. Del DPR 600/73. Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica all’interno del sistema Telemaco di InfoCamere dalle ore 10:00 del 07 luglio 2022 alle ore 16:00 del 30 settembre 2022.

L’ordine di precedenza nella graduatoria è determinato dall’ordine cronologico di ricezione della pratica telematica da parte della Camera di commercio di Reggio Emilia, attestato dalla data e numero di protocollo assegnato dal sistema WebTelemaco. Le domande presentate oltre il tempo utile per ottenere il beneficio non saranno istruite.

Per maggiori informazioni e richieste di chiarimento è possibile scrivere una email all’indirizzo: [email protected] o chiamare i numeri di telefono 0522 796 520/523/519

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate