Torna all'elenco

Contributi per maestri di sci in discipline alpine, fondo e snowboard

Regione Emilia Romagna ha pubblicato un bando (in allegato la delibera di giunta ndr.) rivolto ai maestro di sci in discipline alpine, fondo e snowboard, abilitati all’esercizio della professione ai sensi dell’art. 3 della Legge regionale n.42/1993,  iscritti entro il 31 ottobre 2020 all’Albo professionale dei Maestri di Sci dell’Emilia Romagna. I contributi regionali possono essere richiesti dai professionisti che svolgono l’attività sul territorio regionale in forma di libera professione (soggetti con partita Iva)
o in forma di associati e collaboratori (soggetti senza partita Iva).

A quanto ammonta il contributo

I contributi sono assegnati in questo modo:

  • per coloro che hanno effettuato più di 250 ore nella stagione sciistica 2018-2019 il bonus è pari a un massimo di 3.800 euro;
  • per coloro che hanno effettuato da 250 a 100 ore nella stagione sciistica 2018-2019 il bonus è pari a un massimo di 1.900 euro;
  • per coloro che hanno effettuato da 99 a 50 ore nella stagione sciistica 2018-2019 il bonus è pari a un massimo di Euro 1.000 euro;
  • per coloro che sono iscritti all’Albo professionale dei Maestri di sci della Regione Emilia-Romagna in data successiva al 31 marzo 2020, il bonus è pari a un massimo di 500 euro.

Come ed entro quando presentare domanda

La domanda di contributo dovrà essere compilata, validata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l’applicazione web Sfinge 2020. Le domande di contributo dovranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 24 maggio fino alle 13:00 del giorno 14 giugno 2021.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This