Torna all'elenco

Credito: al via i contributi in conto interessi di Regione Emilia Romagna per imprese e professionisti

Il 15 settembre Regione Emilia Romagna ha deliberato (DGR 1425) la concessione di nuove risorse finalizzate all’abbattimento dei costi per l’accesso al credito di PMI e professionisti e per favorire la ripresa del sistema produttivo dopo l’emergenza Covid-19. Vediamo nello specifico in cosa consiste questa opportunità.

A chi si rivolge

I contributi in conto interessi sono rivolti a piccole e medie imprese e liberi professionisti (con esclusione del settore agricolo ndr.) che richiederanno ed otterranno finanziamenti con garanzia Artigiancredito (o di altri Confidi previsti nella delibera regionale ndr.).

Quali costi sostiene

I contributi sono concessi per il rimborso dei costi (es. interessi passivi, spese di istruttoria e competenze Confidi), sostenuti dalle imprese per l’accesso a finanziamenti bancari a breve e medio termine, per qualsiasi finalità (scoperto c/c, sbf, anticipo fatture, promiscui, liquidità, investimenti).

Il contributo

Se non c’è un limite all’importo massimo del finanziamento garantito, è invece previsto un limite per il contributo regionale di 9.000 euro per finanziamento, secondo i dettagli tecnici contenuti nella scheda allegata alla DGR 1425/2021. Inoltre vi è una durata massima del finanziamento, pari a 96 mesi. Per accedere al finanziamento, i beneficiari devono avere una delibera di concessione del credito con delibera di concessione della garanzia del Confidi, con data successiva all’approvazione della DGR 1425/2021. Il contributo in conto interessi è calcolato su un finanziamento massimo di 150.000 euro.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This