Torna all'elenco

Il Ministero dello Sviluppo economico stanzia 57 milioni per le auto a basse emissioni

20 Settembre 2021

Da martedì 14 settembre, accedendo alla piattaforma ecobonus.mise.gov.it, è possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2, cioè per l’acquisto di auto elettriche e ibride plug-in. Con una dote di 57 milioni di euro il governo ha così rifinanziato (attraverso il “decreto Infrastrutture”, DL n.121/2021) il fondo che prevede ecobonus fino a 6.000 euro per acquisto di auto a basse emissioni. Come chiarito sul sito del MISE, si tratta di risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus con la legge di conversione del decreto cosiddetto “Sostegni bis”.

Proroghe delle prenotazioni in corso

Inoltre il decreto ha previsto il prolungamento dei termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L (qui trovate un’utile guida per orientarvi nelle diverse categorie ndr.):

  • per quelle inserite sulla piattaforma dal 1° gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021;
  • mentre per quelle inserite dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This