Torna all'elenco

La CCIAA di Modena ha stanziato dei contributi per l’installazione di sistemi di sicurezza

Anche quest’anno la Camera di Commercio di Modena ha stanziato dei contributi a fondo perduto, per un valore complessivo di 100mila euro, per sostenere le imprese che vogliono dotarsi di impianti antirapina collegati con le Forze dell’Ordine. Le domande potranno essere presentate da giovedì 1°aprile a venerdì 30 aprile. In questa notizia approfondiamo il bando camerale modenese per il 2021.

A chi è rivolto

Il bando, co-finanziata dalla Camera di Commercio di Modena e da 31 comuni del territorio (qui l’elenco completo ndr.), si rivolge ad imprese che vogliono migliorare la sicurezza dei loro impianti produttivi contro furti e rapine.

Il contributo camerale è rivolto alle piccole imprese con meno di 50 addetti appartenenti a tutti i settori di attività. Ma attenzione, possono presentare domanda solo le imprese che non hanno ottenuto analogo contributo nei tre anni precedenti (2018-2019-2020).

Cosa finanzia

Sono ammissibili al contributo sul Fondo di Sicurezza le spese di acquisto e di installazione, al netto dell’IVA, dei seguenti sistemi di sicurezza:

  • a) sistemi di video allarme antirapina collegati alla Questura e ai Carabinieri;
  • b) sistemi di video sorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e nebbiogeni;
  • c) sistemi passivi: casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento e sistemi integrati di verifica, contabilizzazione e stoccaggio del denaro.

Come specificato dalla CCIAA di Modena qui, nel caso di impianti installati in comuni aderenti all’iniziativa, il contributo copre il 50% delle spese fino ad un massimo di 3mila euro per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 1.200 euro per i sistemi di tipologia b) e c).

Nel caso di impianti realizzati in comuni non aderenti, il contributo copre il 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 2.400 euro per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 960 euro per i sistemi di tipologia b) e c). I contributi coprono spese sostenute a partire dal 1° ottobre 2020.

Come ed entro quando presentare domanda

Come detto sopra, le domande possono essere presentate dalle ore 10:00 del 1° aprile fino alle ore 20:00 del 30 aprile 2021, esclusivamente in modalità telematica attraverso la piattaforma Telemaco, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa o di un suo delegato. In quest’ultimo caso dovrà essere allegata specifica procura (la trovate tra gli allegati in fondo a questo articolo ndr.) corredato da copia scansionata del documento d’identità del legale rappresentante.

Sarà possibile pre-compilare il modello base a partire dalle ore 8:00 del 15 marzo 2021.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e per essere assistiti nella pratica di accesso al Fondo Sicurezza della Camera di Commercio di Modena è possibile rivolgersi al nostro collega, Federico Cantelli dell’Ufficio bandi e agevolazioni chiamando il numero 059 893307, oppure scrivendo all’indirizzo mail federico.cantelli@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This