Torna all'elenco

Bonus export digitale per le micro imprese manifatturiere

Il Bonus export digitale è un progetto del Ministero degli Esteri e dell’Agenzia ICE. Si tratta di un contributo a fondo perduto che punta a sostenere le micro imprese manifatturiere nelle attività di internazionalizzazione, attraverso soluzioni digitali.

Il contributo è rivolto alle micro imprese manifatturiere con sede in Italia, anche costituite in forma di reti o consorzi.

Quali sono le micro imprese manifatturiere?

Sono imprese con un numero di dipendenti inferiore a 10 e con un fatturato o totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro. Le imprese manifatturiere hanno un codice Ateco primario compreso tra i codici 10.00.00 e 33.

Il bonus finanzia le spese per l’acquisizione di soluzioni digitali per l’export, fornite da imprese iscritte nell’elenco delle società abilitate.

Prestazioni per il sostegno dei processi di internazionalizzazione

  • realizzazione di sistemi di e-commerce verso l’estero, siti e/o app mobile
  • creazione di sistemi di e-commerce che prevedono l’automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web
  • realizzazione di servizi accessori all’e-commerce
  • programmazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale dell’export digitale
  • digital marketing finalizzato a sviluppare attività di internazionalizzazione
  • servizi di CMS (Content Management System ndr.)
  • iscrizione e/o abbonamento a piattaforme SaaS (Software as a Service ndr.) per la gestione della visibilità e spese di content marketing
  • servizi di consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e di capitale umano
  • upgrade delle dotazioni di hardware necessarie alla realizzazione dei servizi sopra elencati

Il contributo è concesso in regime de minimis per i seguenti importi:

  • 4.000 euro alle micro imprese a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’iva, a 5.000 euro;
  • 22.500 euro alle reti e consorzi a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’iva, a 25.000 euro;

Il contributo è erogato in unica soluzione a seguito di rendicontazione delle spese sostenute presso società fornitrici iscritte all’elenco dedicato.

Compilazione della domanda per il bonus export digitale

La domanda potrà essere compilata dalle ore 10:00 del 10 maggio 2022 al 15 luglio 2022 alle ore 17:00.
Mentre la presentazione, con esclusione dei giorni festivi e prefestivi, potrà essere fatta dal 16 maggio 2022 ore 10:00 al 15 luglio 2022 ore 17:00.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate