Torna all'elenco

Attenzione ai moduli ingannevoli. A Fiorano cinque alla stessa azienda

31 Maggio 2016

Lapam Confartigianato ritorna sul tema dei falsi bollettini dopo la segnalazione di un'azienda di Fiorano che ha ricevuto ben 5 moduli ingannevoli 'presudo-camerali' per il pagamento di tariffe dovute a iscrizioni a fantomatici casellari o all'utilizzo di software gestionali.

Sono bollettini che vengono spediti alle imprese appena iscritte alla Camera di Commercio – sottolinea Lapam – con poca esperienza, che probabilmente effettuano il pagamento pensando che sia obbligatorio.

Invitiamo per questo le imprese a prestare la massima attenzione a qualsiasi bollettino di conto corrente postale per pagamenti in registri, elenchi, annuari, ecc., inviati da soggetti con denominazioni simili a quelle della Camera di Commercio.

Questi bollettini o moduli di pagamento non sono in alcun modo obbligatori e non riguardano assolutamente la Camera di Commercio.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This