Torna all'elenco

Attenzione ai moduli ingannevoli. A Fiorano cinque alla stessa azienda

31 Maggio 2016

Lapam Confartigianato ritorna sul tema dei falsi bollettini dopo la segnalazione di un'azienda di Fiorano che ha ricevuto ben 5 moduli ingannevoli 'presudo-camerali' per il pagamento di tariffe dovute a iscrizioni a fantomatici casellari o all'utilizzo di software gestionali.

Sono bollettini che vengono spediti alle imprese appena iscritte alla Camera di Commercio – sottolinea Lapam – con poca esperienza, che probabilmente effettuano il pagamento pensando che sia obbligatorio.

Invitiamo per questo le imprese a prestare la massima attenzione a qualsiasi bollettino di conto corrente postale per pagamenti in registri, elenchi, annuari, ecc., inviati da soggetti con denominazioni simili a quelle della Camera di Commercio.

Questi bollettini o moduli di pagamento non sono in alcun modo obbligatori e non riguardano assolutamente la Camera di Commercio.

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This