Torna all'elenco

Bando del Comune di Modena per le librerie e la distribuzione dei libri di testo

Il Comune di Modena ha pubblicato il “Bando per l’istituzione dell’albo dei rivenditori autorizzati alla fornitura gratuita dei libri di testo agli/alle alunni/e frequentanti le scuole primarie del Comune di Modena a.s. 2020/21”, un bando per innovare il sistema di distribuzione gratuita dei libri di testo delle scuole primarie mediante il sistema di distribuzione delle cedole librarie, i titoli dal valore predefinito e differenziato in relazione ai prezzi di copertina dei testi adottati e definiti tramite Circolare Ministeriale.

Il progetto

Nello specifico, è stato realizzato un apposito applicativo web, fornito gratuitamente dal Comune stesso ai soggetti economici che faranno richiesta di iscrizione all’Albo dei rivenditori autorizzati per la fornitura dei libri di testo agli alunni delle scuole primarie residenti nel Comune di Modena.

Il sistema di gestione dematerializzata ha come obiettivi l’efficientamento e lo snellimento sia delle procedure di prenotazione e ritiro dei testi scolastici da parte delle famiglie che di rendicontazione da parte degli esercenti iscritti all’albo, ai fini di una corretta e veloce liquidazione delle cedole, basato sull’iscrizione dell’apposito Albo da parte delle imprese interessate ad aderire.

L’Albo dei rivenditori utilizzati e il funzionamento del sistema

All’Albo possono chiedere l’iscrizione i soggetti economici iscritti alla Camera di Commercio per qualsiasi categoria merceologica che consenta la vendita al dettaglio di libri scolastici non usati, che gestiscono in via diretta un punto vendita al dettaglio dotato delle necessarie autorizzazioni o comunicazioni

Il Comune rilascerà agli esercenti che chiedono di iscriversi all’Albo, previa verifica delle condizioni di ammissibilità previste nell’avviso, l’accesso all’applicativo tramite credenziali SPID o CNS, e manterrà costantemente aggiornato l’elenco degli esercenti accreditati al suddetto Albo, che sarà reperibile sul portale del Settore Servizi Educativi del Comune, dando puntuale comunicazione sia alle Istituzione Scolastiche interessate che alle famiglie degli alunni aventi diritto di tale modalità, anche al fine di prevenire pratiche potenzialmente distorsive della concorrenza.

L’impegno degli esercenti aderenti

Gli esercenti aderenti si impegnano a:
  – applicare alle forniture di competenza del Comune di Modena i prezzi e lo sconto riservato agli acquisti da parte di pubbliche amministrazioni previsti dall’apposita circolare Ministeriale;
– accettare le richieste di fornitura avanzate dagli aventi diritto, provvedendo con la massima sollecitudine all’ordine e alla consegna di libri nuovi;
– ordinare e fornire, nei limiti del valore di ciascuna cedola, sia testi curriculari che testi alternativi, su richiesta dell’intestatario della cedola;
– non richiedere ai cittadini alcun compenso o rimborso spese, a nessun titolo, per la fornitura dei libri;
– accettare ordini per la fornitura dei libri anche ad anno scolastico già iniziato, in caso di nuove iscrizioni; 
– accettare eventuali cedole cartacee emesse dal Settore Servizi Educativi del Comune di Modena facendo pervenire le stesse, debitamente compilate e firmate dal genitore richiedente, alla segreteria del Settore stesso prima dell’invio delle fatture elettroniche;
– collaborare con il Settore Servizi Educativi in ordine ad eventuali verifiche ed ispezioni sulla corretta gestione di tutta la procedura,  compresa la fase di rendicontazione delle cedole ai fini della successiva liquidazione;
– comunicare per iscritto ogni modifica intervenuta ai requisiti necessari alla partecipazione al bando, nonché ai dati dichiarati nella domanda di iscrizione;
– comunicare al Settore Servizi Educativi tutti i dati necessari relativi alla tracciabilità dei flussi finanziari e all’accertamento della regolarità contributiva (DURC);
– operare correttamente nella gestione della procedura, adottando tutte le misure adeguate per impedire accessi non autorizzati al gestionale e garantendo che i dati forniti dalle famiglie per la prenotazioni dei libri di testo saranno trattati esclusivamente a tale scopo;
– rispettare la normativa vigente in materia di privacy, con particolare riguardo agli aspetti relativi alla sicurezza informatica e alla riservatezza delle informazioni e dei dati di cui viene a conoscenza. 

Modalità di adesione

Gli esercenti interessati all’adesione debbono presentare richiesta di iscrizione all’albo, compilando l’apposito modulo allegato nella parte sottostante e presentandolo via Pec all’indirizzo casellaistituzionale049@cert.comune.modena.it .
esercenti iscritti all’albo sarà dato acceso, tramite credenziali Federa/SPID o CNS, al gestionale online per effttuare le procedure di prenotazione, consegna e fatturazione dei libri di testo erogati.

Per maggiori informazioni

Alternativamente è possibile contattare la segreteria Licom mediante i seguenti riferimenti:
Gelmuzzi
/893111
stefano.gelmuzzi@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This