Torna all'elenco

Bando INAIL Sisma – proroga: contributi per sicurezza e miglioramento sismico

Bando INAIL Sisma – Ordinanza n. 21 del 16 ottobre 2017

Modifica dell’Ordinanza n. 13 del 15 maggio 2017 recante “Modalità e criteri per la concessione alle imprese di contributi in conto capitale ai sensi dell’art. 3 del Decreto Legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito in Legge con modificazioni nella Legge 1 agosto 2012 n. 122, a valere sulle risorse di cui all’art. 10, comma 13 del Decreto- Legge 22 giugno 2012, n. 83 convertito con modificazioni dalla Legge del 7 agosto 2012 n. 134 – Finanziamento degli interventi di rimozione delle carenze strutturali finalizzati alla prosecuzione delle attività per le imprese insediate nei territori colpiti dal sisma del maggio 2012 e il miglioramento sismico”

L'ordinanza in oggetto, integra i settori ammessi a contributo e consente per la prima volta alle imprese agricole che ne abbiano i requisiti, di poter accedere al bando.
importante novità riguarda la proroga per dei termini per il deposito della verifica di sicurezza degli edifici, secondo quanto previsto all'art.3 comma 7 e seguenti del DL.74/2012, che sono fissati al 16 novembre 2017.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il termine di presentazione delle domande, da inviare tramite procedura SFINGE, è fissato per il 30 novembre 2017.
di conseguenza prorogata anche la conclusione dei lavori al 30 giugno 2018.

L'ORDINANZA NEL DETTAGLIO

Per avere maggiori informazioni, per visionare il testo comepleto dell'ordinanza e per la lista dei comuni interessati è possibile consultare questa articolo
dell'ordinanza ed elenco comuni sono anche scaricabili a fondo pagina.

INFORMAZIONI

– Gabriele Noci – 0522 273 535 – gabriele.noci@lapam.eu
– Alberto Belluzzi – 059 893 280 – alberto.belluzzi@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This