Torna all'elenco

CCIAA Reggio Emilia: anche per il 2019 è confermato il bando fiere

La Camera di Commercio di Reggio Emilia intende sostenere ed incentivare le iniziative di internazionalizzazione delle PMI della provincia di Reggio Emilia, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per la partecipazione di imprese a manifestazioni fieristiche internazionali svolte in paesi esteri nel corso dell’anno 2019.

Risorse finanziarie

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Reggio Emilia destina la somma di € 300.000,00.

I contributi saranno erogati con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art.28, comma 2, del DPR 600/73. L’iniziativa viene attuata in applicazione delle disposizioni previste dal regime comunitario “de minimis” così come definito dalla Comunità Europea ai sensi del Reg. CE n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013.

Tipologia interventi

Le domande dovranno essere inviate dal 27/02/2019 al 22/03/2019

E’ agevolabile la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in paesi esteri nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019 e precisamente: A) manifestazioni fieristiche in Paesi Extra UE;

B) manifestazioni fieristiche in Paesi UE.

Manifestazioni fieristiche all’estero in Paesi EXTRA UE: 30% dell’importo complessivo delle spese ammesse sino ad un importo massimo di € 5.000,00 oltre la premialità relativa al rating di legalità;

Manifestazione fieristiche all’estero in Paesi UE: 30% dell’importo complessivo delle spese ammesse sino ad un importo massimo di € 4.000,00 oltre la premialità relativa al rating di legalità;

Costo minimo= € 3.000,00

Non sono ammissibili a contributo le domande inerenti fiere per le quali il soggetto richiedente ha già beneficiato dei contributi camerali per la partecipazione a 3 edizioni precedenti della medesima manifestazione fieristica nel triennio 2016/2018 (Bando edizione 2016, 2017 e 2018).

Nel caso in cui il richiedente abbia già beneficiato per 2 volte nel triennio 2016/2018 dei contributi camerali per la partecipazione alla medesima manifestazione fieristica, la percentuale di contribuzione prevista dal presente bando è pari al 15% delle spese ammissibili fermo restando tutti gli altri limiti indicati nei successivi articoli.

Soggetti beneficiari

– MPMI aventi sede legale e/o unità operativa (escluso magazzino e deposito) – al momento della domanda e della liquidazione del contributo – nella provincia di Reggio Emilia

– essere iscritti ed attivi al Registro Imprese;

– avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.lgs. 159/2011 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia). I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati dall’art. 84 del D.lgs. 159/2011 e s.m.i. 4. non essere sottoposti a procedure concorsuali o liquidazione e non trovarsi in stato di difficoltà secondo la definizione di cui all’art. 2 punto 18 del Reg UE 651/2014;

Ai fini del presente bando si considera “regolare” con il pagamento del diritto annuale la posizione del soggetto che:

a) ha versato l’ultimo diritto annuale dovuto entro i termini di legge;

b) non ha posizioni di insolvenza relative ad anni precedenti (eventuali ruoli devono pertanto risultare pagati e l’eventuale ritardato pagamento non è da considerarsi motivo di irregolarità)

c) presenta uno stato di insolvenza inferiore al minimo di ruolo previsto dalla normativa in materia, nei confronti del quale non può essere emesso un atto di accertamento o cartella esattoriale.

Spese ammissibili

– spese riconducibili alla partecipazione a manifestazioni fieristiche che si svolgono nel periodo compreso tra il 01/01/2019 e il 31/12/2019.

– costo dell’area espositiva, della progettazione dello stand e del suo allestimento (incluse spese accessorie di allestimento – servizi di telecomunicazioni, idrici, elettricità, montaggio/smontaggio – ed ivi compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori in base al regolamento della manifestazione);

– spese relative al trasporto del materiale da allestimento ed espositivo, compresa l’assicurazione ed esclusi gli oneri doganali; –

– spese relative al servizio di interpretariato/traduzione e hostess.

– Almeno una fattura, corredata da rispettiva rendicontazione di spesa, deve essere relativa al noleggio dell’area espositiva.

Istruttoria e ammissione a contributo

L’ordine di precedenza nella graduatoria è determinato dai seguenti criteri di priorità:

1) partecipazione ad una edizione del percorso “HOW TO START AN EXPORT BUSINESS” organizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia per le annualità 2016, 2017 e 2018; 2) partecipazione a fiere all’estero in Paesi EXTRA UE;

3) partecipazione a fiere all’estero in Paesi UE;

A parità di criterio di priorità il contributo sarà assegnato secondo l’ordine cronologico di ricezione della pratica telematica da parte della Camera di commercio di Reggio Emilia.

INFORMAZIONI

Matteo Bautti – Ufficio Internazionalizzazione e Reti
.bautti@lapam.eu
.893.210 – 366 622 6359

 

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This