Torna all'elenco

Contributi a fondo perduto – CCIAA Reggio Emilia – Bando Fiere 2016

L'obiettivo di questo bando è di sostenere ed incentivare la partecipazione di imprese Reggiane a manifestazioni fieristiche internazionali che si terranno sia in Italia che all'estero in programma per l’anno 2016.

OBIETTIVO

Incrementare la competitività delle imprese sui mercati esteri tramite la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali.

STANZIAMENTO 700.000,00 euro

BENEFICIARI

– PMI, in forma singola o aggregata, con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia;
– ​I consorzi d’impresa con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia

 

Per imprese aggregate si intende la partecipazione alla manifestazione di almeno 3 imprese nella modalità di Rete, ATI o Accordo di progetto scritto.

Gli interventi ammessi dovranno essere rivolti a:

– partecipazione a fiere all’estero;
– ​partecipazione a fiere in Italia a carattere internazionale riportate nel calendario AEFI.

E’ consentita la presentazione di una sola domanda per una sola fiera. Sono escluse le domande delle imprese che hanno già beneficiato del contributo camerale per la partecipazione a 2 edizioni precedenti della medesima manifestazione ai sensi dei Bandi 2013, 2014 e 2015.

TIPOLOGIE DEGLI INTERVENTI SPESE AMMISSIBILI

Spese sostenute relativamente alla partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016:

– spese di locazione e di allestimento degli spazi espositivi;
– spese relative al trasporto del materiale da allestimento ed espositivi;
– spese relative al servizio interpretariato e hostess.

Almeno una fattura, corredata da rispettiva rendicontazione di spesa, deve essere relativa alla locazione dell’area espositiva. Tutti i titoli di spesa originali dovranno obbligatoriamente riportare la dicitura “Progetto realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Reggio Emilia”. 

AGEVOLAZIONI PREVISTE

Il 30% delle spese ammissibili sino ad un importo massimo di:

A) manifestazioni fieristiche all’estero

– € 6.000 per impresa singola;
– € 8.000 per impresa fino ad un importo non superiore a € 32.000 per la partecipazione in forma aggregata;
– € 12.000 per la partecipazione di un Consorzio di imprese;

B) manifestazioni fieristiche internazionali in Italia

– € 3.000 per impresa singola;
– € 4.000 per impresa fino ad un importo non superiore a € 20.000 per la partecipazione in forma aggregata;>
– € 6.000 per la partecipazione di un Consorzio di imprese;

L’agevolazione è erogata nell’ambito del regime de minimis (Reg. CE 1407/2013 I contributi non sono cumulabili con altri contributi pubblici.

Gli interventi agevolabili dovranno avere un costo minimo pari o superiore a € 3.000,00 per le imprese singole e a € 10.000,00 per le Aggregazioni/Consorzi di imprese. Sarà revocato il contributo assegnato qualora la spesa rendicontata risulti inferiore al 70% di quella preventivata e ammessa.

TERMINI

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica all’interno del sistema Webtelemaco di InfoCamere dal 29/01/2016 al 26/02/2016.

L’ammissione al contributo avverrà sino ad esaurimento dei fondi disponibili.
’ordine di precedenza nella graduatoria è determinato

– data di spedizione della domanda;
– partecipazione in forma aggregata;
– numero decrescente dei componenti l’aggregazione;
– ammontare crescente dell’investimento ammesso a contribuzione.

La rendicontazione dovrà essere trasmessa entro e non oltre il 28/04/2017

Per ogni ulteriore informazione potete contattare:
Bautti – 059893210
Tran – 0522273535
Alberto Medici – 059893211

 

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This