Torna all'elenco

Gli ecoincentivi della Regione per i privati

Bando ecobonus per la sostituzione di veicoli privati inquinanti M1

Destinatari

Possono presentare domanda per ottenere i contributi i cittadini che siano:

residenti in un Comune della Regione Emilia-Romagna;

proprietari alla data del 1 gennaio 2019 di un’autovettura di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti oltre al sedile del conducente) da destinare alla rottamazione appartenente a una delle seguenti categorie:

– classe pre-euro ad alimentazione diesel o benzina;
– classe Euro 1 ad alimentazione diesel o benzina;
– classe Euro 2, 3 o 4 ad alimentazione diesel;

– con ISEE del nucleo familiare inferiore o uguale a € 35.000,00;

che non abbiano riportato, nei cinque anni precedenti alla presentazione della domanda, condanne penali.

Gli investimenti ammissibili riguarderanno l’acquisto di un’autovettura M1 di prima immatricolazione, ad esclusivo uso privato, ad alimentazione:

– Elettrica
– Ibrido elettrica/benzina Euro 6
– Metano (mono o bifuel benzina) Euro 6
– GPL (mono o bifuel benzina) Euro 6
– abbinato alla rottamazione di una autovettura M1 di proprietà con alimentazione diesel fino ad Euro 4 o benzina fino ad Euro 1.

Sono esclusi dal contributo

– i veicoli usati,
– i veicoli a “chilometri zero” o comunque acquisiti per passaggio di proprietà
– i veicoli acquistati in leasing.
– le autovetture ad uso pubblico (esempio taxi o NCC) o veicoli che, anche se intestati a persone fisiche, sono strumentali ad una attività di impresa (esempio imprese individuali).

Contributi previsti

L’entità del contributo dipende della tipologia della autovettura che si intende acquistare

Contributo regionale (euro):

Ibrido (elettrico-benzina) Euro 6 ed elettrico: 3.000 euro
(mono e bifuel benzina) Euro 6: 2.000 euro
GPL (mono e bifuel benzina) Euro 6: 2.000 euro

Il contributo può essere richiesto online A PARTIRE DAL 15 FEBBRAIO 2019.

INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sui bandi, finanziamenti e modalità di richiesta potete contattare
Bandi: secofin@lapam.eu – 059 893 111

Per conoscere i requisiti e le modalità vai al bando.

Vi ricordiamo inoltre il bando rivolto alle imprese.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This