Torna all'elenco

Noi Impresa – Aprile 2015

16 Aprile 2015

Occasione EXPO: lo sarà davvero?

Editoriale del Segretario Generale Carlo Alberto Rossi

Milioni di turisti e visitatori (una decina di milioni di biglietti già venduti, si arriverà poco oltre i venti secondo le stime), cinesi, tedeschi, francesi, statunitensi le ‘colonie’ di stranieri più imponenti (in tutto si arriveranno a sfiorare i dieci milioni di persone che arriveranno in Italia da fuori dal primo maggio al 31 ottobre), ma anche i ritardi (il Padiglione Italia che sarà ultimato a esposizione iniziata…), corruzione (purtroppo anche questa volta non è andata bene come speravamo) e l’affidamento allo ‘stellone italico’ per arrivare, col fiatone, pronti al via. Milano farà rima con Expo per sei mesi e il nostro territorio a meno di un’ora di distanza dal capoluogo meneghino (40 minuti dalla Mediopadana di Reggio Emilia, un’oretta e poco di strada da Modena) ha sicuramente una grande occasione di catalizzare, certo solo in parte, il fiume di turisti e di uomini business che arriveranno. L’abbiamo già detto, e non è per un eccesso di protagonismo: come Lapam Confartigianato arriviamo pronti a questa occasione, con un club di prodotto (Selezione Modena), un hub di prodotti agroalimentari d’eccellenza, possibilità di incoming da parte di buyers italiani e stranieri e con l’occasione del Fuori Expo per tante aziende del nostro territorio, grazie alle due settimane dedicate all’Emilia-Romagna di ‘Italian Maker Village’ che vedrà tante imprese modenesi e reggiane tra le protagoniste. Già, noi arriviamo pronti, il territorio, pur se con qualche ritardo, si sta muovendo tutto sommato abbastanza bene, ma è il sistema Paese che, ancora una volta, fatica a tenere il passo con il mondo e anche con questa grande opportunità. Il Pil aumenterà di mezzo punto, sostengono gli analisti, ma lo farà se sapremo cogliere le opportunità offerte da questa grande esposizione universale, che in alcune città ha dato un impulso straordinario alla crescita e in altre circostanze (ad esempio nella tedesca Hannover, tanto per dire che non sempre la Germania è maestra) non ha colto l’occasione. Milano, l’Italia, Modena, Reggio Emilia saranno all’altezza? Lo speriamo e lo sapremo molto presto.

 

In questo numero:

PDF Allegato a fondo pagina

– Meccanica in chiaroscuro
– F-Gas norme illogiche
– Proposte Licom per i mercati ambulanti
– Etichettatura alimentare, il quadro sanzionatorio
– Contraffazione, nuove armi contro i 'falsi'
– Parcheggi in centro a Modena
– Via Romea Imperiale
– Reggio: incontro sul credito per le aziende femminili
– Castelnovo Monti, no al taglio di ostetricia
– Web marketing e social network
– Fatturazione elettronica
– TFR in busta paga
– 730: tutte le novità
– Imu reintrodotta nella legge di stabilità
– Cispadana
– Progetto Wi-Fi
– Sassuolo per la legalità
– Carpi Fashion System: nuovi progetto
-Colloqui in inglese al Meucci
– Progetto 'Carpi non spreca'
– Unione Terre di Castelli, Consulta Economica
– Appennino: bandi, incentivi e agevolazioni
– Lapam ricorda Mattioli
– Fattoria delle lane
– Odontoiatri,stop all'illegalità

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This