Torna all'elenco

730 – Detrazione Irpef spese scuola materna fino a 400€

7 Marzo 2016

Una delle novità presenti nel quadro E, relativo a "Oneri e spese" detraibili o deducibili, del modello 730/2016 di quest'anno riguarda la possibilità di fruire della detrazione Irpef del 19% delle spese per istruzione diverse da quelle universitarie, in particolare delle spese per la frequenza di scuole dell'infanzia del primo ciclo di istruzione (ovvero, della scuola materna, aperta ai bambini di età compresa dai 3 ai 5 anni) e della scuola secondaria di secondo grado(ovvero, della scuola superiore) del sistema nazionale di istruzione di cui all'art. 1 della Legge n. 62/2000 (quindi,scuole statali o scuole paritarie private e degli enti locali).

Questa detrazione è stata prevista a partire dal 16 luglio 2015 dall'art. 1, comma 151, lett. a), Legge n. 107/2015 (la c.d. Legge "La Buona Scuola"), che ha modificato l'art. 15, comma 1, del TUIR inserendovi la nuova lett. e-bis). La detrazione spetta per un importo annuo non superiore a 400 euro per alunno o studente.


Notiziario Fiscale Numero #20

Bonus Ricerca e Sviluppo: le indicazioni di Confindustria
Telefisco 2016: la data di acquisto dell'immobile per il bonus mobili giovani coppie
Regime forfetario: passaggio dall'ordinario senza sanzioni
Reverse charge esteso a computer e microprocessori
Start up innovative, apertura più semplice con forma digitale e senza notaio
Superammortamento 140% per migliorie su beni di terzi: ok ma a certe condizioni
Comodato ai figli: le nuove Faq dell'IFEL
730/2016: detrazione Irpef spese scuola materna fino a 400 euro
San Marino senza più segreto bancario dal 2017
Detassazione premi di produttività: decreto attuativo in arrivo
Immobili – rettifica della rendita da motivare

Scadenziario – marzo 2016

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This