Torna all'elenco

Attività funebri: il Ministero della Salute ha aggiornato le regole da seguire per evitare i contagi

20 Gennaio 2021

Il Ministero della Salute ha pubblicato una circolare (in allegato), in cui aggiorna le indicazioni per la gestione, da parte delle imprese funebri, dei defunti per causa, o sospetta causa, Covid-19.
Le indicazioni ministeriali abrogano integralmente quelle precedenti e riguardano gli operatori funebri e cimiteriali, nonché gli addetti alla cremazione delle salme, al fine di gestire il rischio di esposizione all’agente biologico e alla diffusione epidemica.

Le indicazioni

Le indicazione del Ministero riguardano le misure igieniche da attuare nel trasporto dei defunti dal luogo di decesso al luogo di sepoltura o cremazione e le cautele da adottare a cura del personale interessato al trasporto funebre, all’attività funebre, a quella necroscopica, cimiteriale e di cremazione.

Vengono anche indicate le misure per evitare assembramenti durante i funerali e i riti di commiato, per prevenire occasioni di contagio.

Inoltre, al paragrafo A: “Cautele e indicazioni da adottare per la gestione dei defunti”, la circolare stabilisce, in sintesi, che in tutti i casi di morte nei quali sia conclamata o sospetta la presenza di malattia infettiva da Covid-19 si applicano le cautele specifiche di cui all’Allegato 1 e il confezionamento del feretro si effettua secondo le indicazioni di cui all’Allegato 2.

Per quanto attiene, infine, alla prevenzione del rischio da contagio durante il rito di commiato, si richiama l’attenzione sul paragrafo C “Accesso al cimitero e partecipazione ai riti di commiato”, che dispone chiaramente l’obbligo di uso delle protezioni delle vie respiratorie ed il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Inoltre, la celebrazione del rito funebre si svolge nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni religiose. Per consentire la partecipazione di conoscenti, amici e congiunti al rito di commiato va favorita a cura di persona delegata dagli aventi titolo, la trasmissione della ripresa dei momenti più rilevanti attraverso modalità telematiche.

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This