Torna all'elenco

Canone speciale RAI: pagamento differito al 31 maggio

12 Marzo 2021

l Consiglio di Amministrazione della RAI, ha approvato la proposta della Direzione Canone e Beni Artistici di differire, senza oneri aggiuntivi, il termine per il rinnovo del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale relativo all’anno 2021, dal 31 gennaio al 31 maggio 2021, concedendo, di fatto, una moratoria di due mesi senza alcuna maggiorazione.

La decisione è stata assunta in considerazione del fatto che molti abbonati speciali sono tra i soggetti che hanno subito e stanno ancora subendo le maggiori ripercussioni economiche dell’epidemia.

I titolari di canone speciale che non detengono più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive fuori dall’ambito familiare (per esempio per cessazione di attività) devono inviare alla sede regionale RAI competente per territorio, comunicazione di disdetta del canone speciale, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, specificando la destinazione dell’apparecchio.

Tale comunicazione di disdetta del canone speciale può essere inviata, in alternativa, dalla pec dell’azienda alla pec della sede regionale della RAI canonispeciali.bo@postacertificata.rai.it. 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This