Torna all'elenco

Comunicazioni dei dati delle fatture e delle liquidazioni periodiche e modifica dei termini

4 Aprile 2017

Comunicazioni dei dati delle fatture e delle liquidazioni periodiche e modifica dei termini

Il Provvedimento Agenzia Entrate 27.3.2017 ha definito le informazioni da trasmettere e le modalità per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute e dei dati delle liquidazioni periodiche Iva di cui agli artt. 21 e 21-bis, D.L. 31.5.2010, n. 78, conv. con modif. dalla L. 30.7.2010, n. 122 e modifica i termini per la trasmissione dei dati delle fatture.

E' in particolare approvato il modello, con le relative istruzioni e le specifiche tecniche, per la trasmissione telematica dei dati, utilizzabile per le comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche Iva.

Il Provvedimento ha stabilito inoltre che le informazioni acquisite saranno tempestivamente messe a disposizione dei soggetti passivi Iva in modo da instaurare un dialogo pre-dichiarativo tra l'Agenzia e i contribuenti per i quali, dall'analisi dei dati trasmessi, emergano potenziali incoerenze tra i dati delle fatture e quelli delle liquidazioni Iva.

Le informazioni sulle incoerenze tra i versamenti delle imposte effettuati rispetto all'importo da versare indicato nelle comunicazioni saranno rese disponibili nel Cassetto Fiscale e nella sezione "Consultazione" dell'area autenticata dell'interfaccia web "Fatture e Corrispettivi" nel sito Internet dell'Agenzia delle Entrate.

La trasmissione delle comunicazioni dei dati può essere effettuata direttamente dal contribuente o da un intermediario abilitato.

I termini per l'invio opzionale dei dati delle fatture sono stati uniformati, per il primo anno di applicazione, con i nuovi termini per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute.

Per il primo anno di applicazione del D.Lgs 5.8.2015, n. 127 le comunicazioni possono essere effettuate, per il primo semestre entro il 16.9.2017, e per il secondo semestre entro il mese di febbraio 2018.

Richiesta Informazioni

Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

Sei già associato a Lapam Confartigianato? *

Please wait...

News correlate

Share This