Torna all'elenco

Credito ricerca e sviluppo

9 Novembre 2016

CREDITO RICERCA & SVILUPPO

È esteso fino al 2020 (in precedenza riguardava il periodo 2015-2019) il credito d’imposta riconosciuto per le spese relative agli investimenti incrementali per ricerca e sviluppo nell’ambito dell’attività d’impresa.

Il credito è riconosciuto a condizione che:
– le spese per attività di R&S del periodo d’imposta in relazione al quale si intende fruire dell’agevolazione siano complessivamente almeno pari a € 30.000
– si realizzi un incremento delle spese in esame rispetto al triennio precedente 

Il credito è infatti riconosciuto, fino all’importo massimo annuo di € 20 milioni (in precedenza € 5 milioni), nelle seguenti misure del 50%:
– della spesa incrementale (in precedenza 25%) per strumenti ed attrezzature di laboratorio, competenze tecniche e privative industriali
– della spesa incrementale per personale impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo (in precedenza personale altamente qualificato impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo) e contratti di ricerca stipulati con Università/Enti e organismi di ricerca/altre imprese

Richiesta Informazioni

Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

Sei già associato a Lapam Confartigianato? *

Please wait...

News correlate

Share This