Torna all'elenco

Diritto Annuale Albo Gestori Ambientali

Il mancato versamento del diritto annuale, comporta la sospensione dell’attività e la successiva cancellazione dell’Albo nazionale gestori ambientali. L’ammontare da versare è stabilito dal regolamento dell’Albo nazionale gestori ambientali, ovvero il decreto ministeriale n. 120 del 03/06/2014.

Si fa notare che la categoria d’iscrizione delle imprese che trasportano i rifiuti prodotti dalla propria attività, è la “2 bis”. L’importo da versare per tale categoria è sempre di € 50 annui.

Le imprese possono provvedere al versamento del diritto annuo di iscrizione, mediante i seguenti strumenti:

– Carta di credito su circuito Visa / MasterCard
– TelemacoPay su circuito InfoCamere e IConto
– MAV Elettronico Bancario pagabile senza alcuna commissione aggiuntiva mediante qualsiasi istituto bancario sia on-line, sia presso qualsiasi sportello bancario (Poste Italiane e Banco Posta Esclusi).

L’Albo nazionale gestori ambientali ha già inviato alle aziende le credenziali per permettere l’accesso alla propria area dedicata dell’Albo.

Qualora le ditte avessero perso le credenziali d’accesso, possono richiederle attraverso l’area a loro specificatamente dedicata sul sito dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This