Torna all'elenco

Fabbricati “Imbullonati”: entro il 16 giugno la richiesta di revisione della rendita

6 Giugno 2016

Variazione della rendita Catastale

Dal 1° gennaio 2016, le imprese possono presentare le domande di variazione della rendita catastale; tale facoltà è concessa dalla Legge di stabilità 2016 al fine di scomputare dalla rendita catastale il valore dei macchinari, congegni, attrezzature ed altri impianti "funzionali allo specifico processo produttivo", ivi compresi gli impianti fotovoltaici installati sul tetto del fabbricato oppure su di un terreno.

La norma della Legge di stabilità prevede che a partire dal 1/1/2016 le imprese possono presentare le domande di variazione con DOCFA; se la domanda viene presentata entro il 15 giugno 2016 la nuova rendita proposta può essere utilizzata dal 1° gennaio 2016.

Trattandosi di revisione, e non di rettifica, della rendita degli specifici immobili sopra citati, per tutti i DOCFA presentati dal 16 giugno in poi la nuova rendita avrà efficacia dal 1° gennaio successivo a quello di iscrizione in catasto.


Notiziario Fiscale Numero #23

Fabbricati "Imbullonati": entro il 16 giugno la richiesta di revisione della rendita
5 per mille: aggiornati gli elenchi sul sito dell'Agenzia delle Entrate
Reverse charge per console, tablet Pc e laptop: niente sanzioni per i primi errori
IMU terreni: chiarimenti sull'esenzione da parte delle Finanze
Rateazione: riammissione se si paga la prima rata scaduta entro il 31 maggio
Super ammortamento fiscale: quando si applica
IVA: Nuova categoria di contribuenti ammessi al rimborso dell’IVA in via prioritaria
Il lavoratore autonomo che si avvale solo di una segretaria non paga l'IRAP
Studi di settore periodo d'imposta 2015: i chiarimenti delle Entrate
Aliquota IVA normale minima al 15% fino al 2017
Detrazione Irpef 50% sull’Iva per gli immobili dal costruttore nel 2016

 

Scadenziario – giugno 2016

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This