Torna all'elenco

Agevolazioni ZFU Emilia per sisma e alluvione: i criteri del bonus

6 Maggio 2016

termini e modalità di fruizione dell'esenzione

Con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 29 aprile 2016, sono stati stabiliti i termini e le modalità di fruizione dell’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’Irap e dall’Imu, per gli anni 2015 e 2016, per i contribuenti e le microimprese della zona franca urbana dell’Emilia, composta dai territori interessati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012 e dai comuni colpiti dall’alluvione del 17 gennaio 2014. In particolare:

– l’esenzione dalle imposte sui redditi opera fino a concorrenza, per ciascun periodo di imposta, dell’importo di 100mila euro del reddito derivante dallo svolgimento dell’attività svolta nella zona franca
– l’esenzione dall'IRAP è, per ciascun periodo d’imposta, nel limite di 300mila euro del valore della produzione netta derivante dallo svolgimento dell’attività svolta nella zona franca
– l’esenzione dalle imposte municipali spetta per gli immobili siti nella zona franca, posseduti e utilizzati dalle imprese per l'esercizio dell'attività economica

Va, comunque, rispettato il tetto massimo previsto dalla norma comunitaria sugli aiuti de minimis, pari a 200mila euro nell’arco di tre esercizi finanziari ovvero, per le imprese del settore trasporto su strada, a 100mila euro.

L’esonero deve essere applicato mediante una riduzione dei versamenti da effettuare tramite modello F24 da presentare on line.


Notiziario Fiscale Numero #22

Detrazione per leasing abitativo: requisiti di età e di reddito alla data della stipula
Sabatini-ter, domande a partire dal 2 maggio
Rateazione debiti tributari: riammissione con versamento entro il 31 maggio 2016
Interessi di mora più bassi dal 15 maggio 2016
Versamenti delle somme dovute a seguito di controlli: chiarimenti dalle Entrate
Agevolazioni Zfu Emilia per sisma e alluvione: i criteri del bonus
Fotovoltaico senza rendita catastale
Catasto digitale al via
Reverse charge su console, tablet Pc e laptop
Fissato il limite di detraibilità per i corsi universitari non statali: Decreto MIUR
Zanetti: dichiarazioni integrative, termini da uniformare

 

Scadenziario – maggio 2016

 

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This