Torna all'elenco

Novità – Fatturazione Elettronica alla Pubblica Amministrazione

Nell'ambito dell'attività di “semplificazione” e digitalizzazione dei rapporti tra imprese e Pubblica Amministrazione, a partire dal 31 marzo 2015 tutte le imprese che fattureranno, anche occasionalmente, ad un qualunque ente della Pubblica Amministrazione Pubblica (Stato,Regioni,Comuni, USL, ecc.) saranno obbligate alla FATTURAZIONE ELETTRONICA.

Tale attività non è semplicemente l'invio della fattura tramite mail, ma una vera e propria procedura informatica che prevede tra le altre cose: l'utilizzo di un canale telematico “riservato”, la scrittura della fattura con modalità ed in un formato apposito, la sua firma in formato digitale e la sua tracciabilità e conservazione sempre in tale formato.

Dal 31 marzo 2015 tutti gli enti pubblici non accetteranno più fatture tradizionali, a tale scopo Lapam Confartigianato ha predisposto un apposito servizio che avrà caratteristiche e costi diversi a secondo delle esigenze delle singole imprese.

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This