Torna all'elenco

IVA Risoluzione 98/E: i medici convenzionati SSN esonerati dalla fatturazione elettronica

L'Agenzia delle Entrate ha chiarito con la Risoluzione n.98/E del 25.11.2015 che i medici di medicina generale convenzionati (posti, cioè, in una posizione ibrida tra il professionismo e la parasubordinazione) e retribuiti con cedolino dal Servizio Sanitario Nazionale non sono tenuti ad emettere la fattura elettronica nei confronti della pubblica amministrazione, in quanto con la legge di stabilità 2008 non è stata introdotta una nuova fattispecie di fatturazione, ma solo una modalità di comunicazione nuova obbligatoria con gli enti pubblici e, pertanto, trova sempre applicazione il dettato normativo contenuto nell'art.2, DM 31.10.1974, come anche ricordato nel messaggio INPS n.7842/2014.

La citata norma prevede infatti che: "nei rapporti tra gli esercenti la professione sanitaria e gli enti mutualistici per prestazioni medico sanitarie generiche e specialistiche, il foglio di liquidazione dei corrispettivi compilato dai detti enti tiene luogo della fattura di cui all'art. 21 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633.

Tale documento deve contenere gli elementi e i dati indicati nel secondo comma del citato art.21 ed essere emesso in triplice esemplare; il primo deve essere consegnato o spedito al professionista unitamente ai corrispettivi liquidati, il secondo consegnato o spedito all'ufficio provinciale della imposta sul valore aggiunto competente ai sensi dell'art.40 del citato decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, il terzo conservato presso l'ente".


Notiziario Numero #17 – a cura dell'ufficio Fiscale di Lapam Confartigianatio Imprese

Rimborsi chilometrici agli associati deducibili in misura ridotta
Sanzioni light per ritoccare la dichiarazione «infedele»
IVA Risoluzione 98/E: i medici convenzionati SSN esonerati dalla fatturazione elettronica
IRES / IRPEF / IRAP Hong Kong fuori dalla Black List
IRES / IRPEF / IRAP Novità sulle sanzioni per le violazioni in materia di certificazione unica
IRES / IRPEF / IRAP Perdite su crediti con più certezze
IRES / IRPEF / IRAP Assegnazione dei beni d'impresa: ecco quando conviene
Seconda rata a saldo TASI e IMU entro i l 16.12
Esenzione TASI per l’abitazione principale: Ddl di Stabilità 2016 
Comunicazione telematica per i medici entro il 31 gennaio 2016
Ddl di Stabilità 2016: bonus mobili a due vie
Zone Franche Urbane: dal 21 dicembre la richiesta di agevolazione per la ZFU Emilia

Scadenziario "Fiscale" – Dicembre 2015

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This