Torna all'elenco

Regione Emilia Romagna incentiva l’assunzione di persone con disabilità

Regione Emilia Romagna ha stanziato 1 milione di euro per incentivare l’assunzione di persone con disabilità da parte di datori di lavoro privati, anche non soggetti all’obbligo di assunzione previsto dalla legge 68/99.

Le caratteristiche dell’incentivo

L’incentivo regionale è alternativo a quello previsto a livello nazionale e gestito dall’INPS. Infatti è concesso anche per:

  • l’assunzione a tempo determinato (minimo 12 mesi) di soggetti con disabilità fisica superiore al 79% (mentre incentivo INPS si applica solo in caso di assunzione a tempo indeterminato);
  • l’assunzione a tempo determinato (minimo 6 mesi, mentre incentivo INPS si applica solo per contratti di almeno 12 mesi) per soggetti con disabilità intellettiva e psichica superiore al 45%.

Sono inoltre ammesse anche le assunzioni a tempo parziale.

A quanto ammonta

Il contributo è concesso per tutta la durata del contratto, comunque per non più di dodici mesi, ed è pari al 60% del costo salariale lordo per i datori di lavoro non soggetti agli obblighi di assunzione per legge e per quelli obbligati che assumono oltre la quota d’obbligo. È al 40% del costo salariale lordo, invece, per i datori di lavoro soggetti agli obblighi di assunzione di legge.

Come richiederlo ed entro quando

Per fare richiesta di contributo è necessario compilare la modulistica allegata a questo articolo e inviarla all’Agenzia Regionale per il lavoro via posta elettronica certificata, all’indirizzo: arlavoro.servipl@postacert.regione.emilia-romagna.it

Le richieste saranno esaminate e accolte a partire dal 4 febbraio 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, comunque non oltre le ore 12.00 del 31 dicembre 2021.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This