Torna all'elenco

L’ispettorato del lavoro ha in programma controlli nei cantieri dei bonus

Attraverso la nota 1231/2022 del 23 febbraio l’ispettorato del lavoro Inl, comunica che saranno oggetto di controlli speciali i tanti cantieri edili che stanno beneficiando di agevolazioni fiscali quali il bonus facciate o il bonus ristrutturazioni o 110%. La nota precisa che le verifiche sono rivolte in particolar modo alle nuove aziende o quelle che hanno ripreso a operare dopo un lungo periodo di inattività.

I controlli potranno riguardare aspetti dove in passato sono state notate lacune e irregolarità come nella formazione dei dipendenti, l’elaborazione del documento di valutazione dei rischi e del piano operativo di sicurezza, la mancata protezione da caduta nel vuoto. Inl sottolinea inoltre che per i ponteggi è necessaria l’autorizzazione ministeriale per la loro costruzione, impiego, commercializzazione.

Pena il non riconoscimento delle agevolazioni fiscali in caso di violazioni che dovranno essere accertate dagli organi competenti. Inoltre in caso di mancanze la responsabilità può manifestarsi anche sul piano penale (per problematiche in materia di salute e sicurezza sul lavoro, normativa contrattuale, evasione od omissione assicurativa e previdenziale).

Durc obbligatorio o si rischia la decadenza dei Bonus

La Commissione Nazionale paritetica delle Casse Edili, dopo l’entrata in vigore dell’obbligo del DURC di congruità, ha risposto a una serie di FAQ, tra queste il quesito n.6 dice che: “In caso di mancata congruità, l’impresa perde i benefici delle detrazioni fiscali per interventi edilizi alla luce di quanto previsto dal DM 41/1998?”

La risposta della commissione è affermativa: gli effetti della mancanza della congruità potrebbero riflettersi, in via indiretta, anche sul mancato riconoscimento dei benefici previsti dalla normativa fiscale, in materia di detrazioni fiscali.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate