Torna all'elenco

News Fiscali #17

10 Dicembre 2015

Legge stabilità: iniziato percorso riduzione tasse.

Ma serve più coraggio su spending review. Esaminando la Legge di Stabilità, valutiamo che il Governo ha imboccato finalmente la strada della riduzione delle tasse che è l’unica via per rafforzare i segnali di ripresa che si registrano nell’economia. E’ altrettanto evidente, però, che per avere le risorse necessarie per proseguire e consolidare la via della riduzione della pressione fiscale su imprese e famiglie è indispensabile un’azione più decisa e profonda di riduzione della spesa pubblica improduttiva rispetto alla quale il Governo si è dimostrato ancora timido. Nel dettaglio, sono state accolte alcune richieste di Confartigianato che vanno incontro alle esigenze di gestione del sistema delle piccole e medie imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dell’artigianato. Si apprezza, innanzitutto, l’aver scongiurato l’aumento dell’Iva che sarebbe stato un vero e proprio “autogol” per la dinamica dei consumi, l’aumento della franchigia Irap, la revisione del regime forfettario dei “contribuenti minimi”, la possibilità di recuperare immediatamente l’lva sui crediti insoluti, compresa la proroga per le agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie (compreso bonus mobili), e ecobonus.

Mancano, però, all’appello alcune importanti misure che discriminano i settori produttivi rappresentati dalle PMI rispetto ad altri: la deducibilità totale dell’lmu sugli immobili strumentali, compresi negozi ed alberghi, e soprattutto una parte della Delega Fiscale che è rimasta lettera morta. Da qui la necessità che l’iter parlamentare corregga alcune impostazioni che danneggiano pesantemente le piccole e medie imprese che in Italia rappresentano oltre il 90% del tessuto produttivo.

Notiziario Fiscale Numero #17 – a cura dell'ufficio Fiscale di Lapam Confartigianatio Imprese

Rimborsi chilometrici agli associati deducibili in misura ridotta
Sanzioni light per ritoccare la dichiarazione «infedele»
IVA Risoluzione 98/E: i medici convenzionati SSN esonerati dalla fatturazione elettronica
IRES / IRPEF / IRAP Hong Kong fuori dalla Black List
IRES / IRPEF / IRAP Novità sulle sanzioni per le violazioni in materia di certificazione unica
IRES / IRPEF / IRAP Perdite su crediti con più certezze
IRES / IRPEF / IRAP Assegnazione dei beni d'impresa: ecco quando conviene
Seconda rata a saldo TASI e IMU entro i l 16.12
Esenzione TASI per l’abitazione principale: Ddl di Stabilità 2016 
Comunicazione telematica per i medici entro il 31 gennaio 2016
Ddl di Stabilità 2016: bonus mobili a due vie
Zone Franche Urbane: dal 21 dicembre la richiesta di agevolazione per la ZFU Emilia

Scadenziario "Fiscale" – Dicembre 2015

 

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This