Torna all'elenco

News Fiscali #22

6 Maggio 2016

Un Fisco Più Equo E Una Tregua Fiscale

Il nostro Paese sta uscendo da una crisi pesantissima e grande è stato lo sforzo messo in atto finora per il risanamento dei conti pubblici. Oggi l’Italia si sta avvicinando alla Germania per quanto riguarda la crescita, anche se dal punto di vista fiscale pesa ancora negativamente su imprese e cittadini con alcune forti criticità, peraltro ben sottolineate da Lapam Confartigianato. Tassazione troppo elevata, legislazione sempre più complicata, mancanza di certezza del diritto fiscale, verifiche fiscali alle imprese troppo complesse.

Bisogna lavorare a normative che creino ricchezza, favorendo l’attività delle piccole e medie imprese, vera ossatura economica del nostro territorio. A tal proposito, sono allo studio del Governo due norme, per le quali si sta cercando la sostenibilità finanziaria: la prima riguarda la contabilità di cassa. È giusto pagare le tasse sui soldi incassati, non su quelli di cui non si ha riscontro. La seconda si riferisce alla Flat Tax, la tassa sul reddito d’impresa.

Ci sembra equo che anche per le società di persone, così come avviene per quelle di capitale, sia applicata la tassa ad aliquota fissa del 27,5%, che nel 2017 si abbasserà al 24%. La forza del nostro Paese deriva principalmente dalle imprese e per questo motivo si deve creare un sistema fiscale più sostenibile che possa diventare uno degli elementi fondamentali per un nostro migliore posizionamento in ambito europeo.

Notiziario Fiscale Numero #22

Detrazione per leasing abitativo: requisiti di età e di reddito alla data della stipula
Sabatini-ter, domande a partire dal 2 maggio
Rateazione debiti tributari: riammissione con versamento entro il 31 maggio 2016
Interessi di mora più bassi dal 15 maggio 2016
Versamenti delle somme dovute a seguito di controlli: chiarimenti dalle Entrate
Agevolazioni Zfu Emilia per sisma e alluvione: i criteri del bonus
Fotovoltaico senza rendita catastale
Catasto digitale al via
Reverse charge su console, tablet Pc e laptop
Fissato il limite di detraibilità per i corsi universitari non statali: Decreto MIUR
Zanetti: dichiarazioni integrative, termini da uniformare

 

Scadenziario – maggio 2016

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This