Torna all'elenco

Per l’invio delle spese sanitarie al Sistema TS c’è tempo fino al 30 settembre 2021

6 Agosto 2021

Con il D.M. del 23 luglio 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 luglio scorso, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha prorogato – dal 31 luglio al 30 settembre 2021 – il termine per l’invio dei dati delle spese sanitarie relative al primo semestre dell’anno 2021.

Il Ministero dell’Economia e delle finanze ha quindi disposto la proroga dei termini di trasmissione dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema tessera sanitaria, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata. Questa decisione è stata presa, d’intesa con l’Agenzia delle Entrate, a fronte delle difficoltà manifestate dai soggetti tenuti all’invio dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema tessera sanitaria, anche in relazione al periodo di emergenza sanitaria da Covid-19.

Inoltre, con un comunicato stampa congiunto diffuso da Agenzia delle Entrate e MEF, è stato evidenziato che il differimento del termine per l’invio dei dati del primo semestre del 2021 non comporta effetti sulla tempistica per l’elaborazione della dichiarazione precompilata 2022.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This