Torna all'elenco

Phishing su pec ed email aziendali: attenzione ai messaggi dal “Tribunale”

Continuano gli attacchi informatici ai danni di imprese e professionisti. Dopo quello denunciato dall’Ispettorato Nazionale del lavoro a fine giugno, ecco un nuovo tentativo di sottrarre credenziali e dati attraverso il cosiddetto phishing. Il messaggio da cui guardarsi, evitando di aprire la mail è inviato da “Tribunale” su indirizzi mail o pec e relativo a presunti e inesistenti procedimenti giudiziari.
il messaggio:

TRIBUNALE
,

procedimento: Contenzioso Civile
generale del caso: 104,8342942394823
: Vittorio Montalto
INVITA IL DESTINATARIO A PRENDERE VISIONE DEGLI ALLEGATI CHE COSTITUISCONO GLI ATTI NOTIFICATI Scaricare e leggere
da Gastone Capuano

La nostra raccomandazione è quella di non aprire il messaggio, ma di cestinarlo immediatamente.

Leggi anche: Cyber sicurezza: cinque consigli per evitare attacchi informatici

Per maggiori informazioni

Manuel Reverberi
servizio privacy Lapam
manuel.reverberi@lapam.eu
89 3111

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This