Torna all'elenco

Qualificazione FER nella visura camerale: una vittoria dell’associazione

28 Luglio 2021

Nell’iter di conversione del decreto legge semplificazioni, le Commissioni riunite Affari Costituzionali e Ambiente della Camera, hanno approvato l’emendamento sollecitato da Lapam Confartigianato che prevede che dal 1° gennaio 2022 vi sia l’inserimento in visura camerale dei titoli di qualificazione degli installatori che operano su impianti alimentati da energie rinnovabili (noti come FER).

Per 10 anni è rimasta inascoltata la richiesta degli impiantisti che, a fronte dell’applicazione talvolta distonica della norma (D. Lgs. 28/2011), si sono sentiti vessati da un sistema di regole confuso e pasticciato.

«La qualificazione FER nella visura camerale è sicuramente un segnale positivo – commenta Guido Gasparini, presidente della categoria impiantisti Lapam – che permette alle imprese abilitate a installare impianti FER, di distinguersi da altri operatori poco trasparenti. Ora avanti così perché solo ascoltando le imprese virtuose si può riuscire a normare in modo efficace e senza che le regole rappresentino un ostacolo all’attività di impresa ma anzi rappresentino un’occasione di crescita sostenibile e inclusiva del settore. Finora questo non è avvenuto, ma continuiamo a lavorare insieme alla confederazione nazionale, confidando nel prossimo futuro in una convocazione degli uffici ministeriali per rendere operativa anche la delega data al Governo (vedi legge 22 aprile 2021, n. 53 ndr.) che nel recepire la Direttiva 2001/2018 dovrà “riordinare e semplificare la normativa vigente in materia di procedure di qualificazione degli installatori di impianti a fonti rinnovabili».

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This