Torna all'elenco

Quarantene e isolamento, le regole in Emilia Romagna

Le Autorità sanitarie locali (AUSL) di Modena e Reggio Emilia hanno comunicato sui propri siti internet le nuove regole su quarantene e isolamento.
La principale novità riguarda il termine del periodo di isolamento che può concludersi con l’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico rapido. Quindi dal 20 gennaio non è più necessario attendere la comunicazione di fine isolamento da parte dell’autorità sanitaria. Nello specifico, come si legge dalla indicazioni dell’AUSL di Modena:

Se l’esito è negativo la persona può ritenersi da subito libera dall’isolamento e può riprendere le proprie attività (compresa la frequenza scolastica o l’attività lavorativa) presentando, in caso di controlli, il referto del tampone negativo rilasciato dalla farmacia.

Per quanto riguarda il termine del periodo di quarantena (obbligatorio per chi è entrato in contatto stretto con un positivo ndr.) è sufficiente il referto con esito negativo stampato dalla farmacia.

L’infografica delle Autorità sanitarie locali

Riportiamo qui in basso l’infografica fornita dalle Autorità sanitarie locali:

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate