Torna all'elenco

Regolamentazione attività funebri, Regione Emilia Romagna proroga l’entrata in vigore dei nuovi obblighi

Con la delibera di Giunta Regionale 1670 del 25 ottobre 2021, Regione Emilia-Romagna ha prorogato al 28 febbraio 2022 l’entrata in vigore delle disposizioni previste con la Delibera 1678/2019, in materia di riordino dell’esercizio dell’attività funebre e di accreditamento delle imprese funebri operanti in strutture sanitarie pubbliche e private accreditate (ne abbiamo parlato qui).

La proroga è stata disposta perché la situazione eccezionale per il settore sanitario e funebre, determinata dallo stato di emergenza causato dall’epidemia Covid-19, non ha consentito ai soggetti destinatari del provvedimento di attuare, nei termini indicati, le misure organizzative previste dalla delibera della Giunta Regionale 1678/2019 e dalle successive deliberazioni 582/2020 e 1801/2020.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This