Torna all'elenco

Rottamazione ter e saldo a stralcio, arriva in extremis la proroga dei termini per il versamento

2 Marzo 2021

Sabato 27 febbraio il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha annunciato con un comunicato stampa che è in corso di redazione un provvedimento che prorogherà il termine del 1° marzo 2021 per il versamento delle rate della cosiddetta “rottamazione-ter” (art. 3 e 5 DL 119/2008) e del cosiddetto “saldo a stralcio” (art 1, c.190 e 193 L.145/2018).

Il differimento dei termini riguarda tutte le rate non versate relative al 2020 e, solo per la “rottamazione-ter”, la prima del 2021. I pagamenti, anche se effettuati dopo il 1° marzo 2021, saranno considerati tempestivi a condizione che siano effettuati nei limiti del differimento dei termini previsti nel provvedimento sopra citato.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This