Torna all'elenco

Rottamazione ter, nuovi termini per mettersi in regola

5 Novembre 2019

Nuovi termini per mettersi in regola

In seguito all’introduzione del Decreto Legge n° 124 (“Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”) pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 26 ottobre 2019, i contribuenti che hanno aderito alla “Rottamazione – ter” entro il 30 aprile 2019 e non hanno pagato la prima o unica rata scaduta lo scorso 31 luglio 2019, potranno rimettersi in regola saldando quanto dovuto entro il 30 novembre 2019 (essendo sabato la scadenza slitta a lunedì 02 dicembre 2019 ndr.).

Anche i contribuenti che hanno saldato la prima o unica rata oltre il termine previsto del 31 luglio 2019, non perderanno i benefici della “Rottamazione – ter” e potranno proseguire, laddove previsto, con il piano dei pagamenti.
’opportunità di beneficiare della riapertura dei termini è riservata anche a coloro che hanno aderito alla “Rottamazione – bis” e che sono rientrati automaticamente nella “Rottamazione – ter”.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni o chiarimenti è possibile contattare la sede Lapam più vicina, consulta qui l’elenco

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This