Torna all'elenco

Trasporti: il Ministero conferma il calendario dei divieti di circolazione a tutti i veicoli

11 Maggio 2021

Sul proprio sito Confartigianato Trasporti comunica che il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (MIMS) ha ufficialmente chiarito la piena applicazione del calendario dei divieti di circolazione a tutti i veicoli, compresi quindi quelli che effettuano trasporti internazionali.

Lo scorso fine settimana sono emersi dubbi e perplessità circa la vigente validità della sospensione del calendario dei divieti di circolazione per i veicoli impegnati in servizi di trasporto merci internazionali.

Le perplessità erano sorte in quanto, non essendoci stato il decreto di sospensione per i divieti di circolazione per i trasporti effettuati in ambito nazionale, in mancanza di precisa disposizione ministeriale e verificata la difforme interpretazione pervenuta da più parti, non era chiaro se fosse invece confermata la sospensione per i soli trasporti effettuati in ambito nazionale.

A tal proposito Confartigianato Trasporti insieme alle altre organizzazioni dell’artigianato Cna-Fita e Sna Casartigiani, ha inviato alla competente direzione sicurezza stradale del MIMS uno specifico quesito per risolvere ogni possibile dubbio e/o interpretazione.

La risposta ufficiale pervenuta dal MIMS, in assenza di specifici decreti di sospensione, conferma la piena applicazione del calendario dei divieti di circolazione a tutti i veicoli, compresi quelli che effettuano trasporti internazionali, ponendo fine dunque al regime del doppio binario per gli ambiti nazionale ed internazionale.

In allegato il calendario dei divieti.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This